10 Cose che devi cambiare se vuoi avere una vita radicalmente diversa tra 10 anni.

Oroscopo del giorno

Scarica gratis la nostra app, ogni giorno novità sul tuo segno zodiacale, senza pubblicità invasiva.

© Natalie Allen

Se vuoi avere una giornata migliore domani, identifica ciò che ti dà piacere. Se vuoi avere un anno migliore l’anno prossimo, identifica ciò che ti rende orgoglioso. Se vuoi avere una vita migliore tra 10 anni, identifica ciò che ti impedisce di fare ciò che ti crei piacere e orgoglio.

1. Identifica le tue motivazioni alla radice.
Se non ti piace qualcuno, eppure non riesci a smettere di uscire con lui, c’è una ragione. Se vuoi dimagrire, ma senti il bisogno di continuare a mangiare troppo, c’è una ragione. Se vuoi una relazione a tutti i costi, ma non riesci a trovare qualcuno, c’è una ragione.

La psiche umana è auto conservatrice. Tutto quello che stiamo facendo lo stiamo facendo perché pensiamo che ci sta avvantaggiando in qualche modo. Se c’è un’abitudine che non puoi superare, o una realtà che desideri disperatamente cambiare, devi prima capire perché sei qui, in primo luogo.

Non sei una vittima dei tuoi problemi cronici, sei innamorato dei tuoi problemi cronici perché pensi di fare il tuo bene in qualche modo, quindi continui a ricreare situazioni in cui puoi sperimentarli. Scopri come nutrirli in un modo sano.

2. Ignora I tuoi problemi, concentrati sulle soluzioni .
“Ignora I tuoi problemi” sembra come il peggior consiglio del mondo, ma è anche l’unico consiglio che funziona davvero a lungo termine.

Il cambiamento sta ricostruendo la città, non stare seduto tra le rovine.

3. Smetti di consumare schifezze tossiche.
Lo conosci il detto “tu sei quello che mangi?” Forse è più corretto dire “tu sei quello che consumi”, e va ben oltre ciò che stai mettendo in bocca.

Tutto ciò che hai intorno ti sta condizionando. Le persone con cui trascorri il tempo, le cose che leggi, il posto in cui lavori, le abitudini che sostieni e sì, certo, ciò che mangi e bevi. Ti stai plasmando nella persona che diventerai con ciascuna di queste azioni, ogni singolo giorno.

Se il tuo destino è il tuo personaggio, allora le tue abitudini sono il tuo destino.
Smetti di mangiare cibi malsani aspettandoti di sentirti bene. Smettila di stare seduto a casa tua a guardare il telefono e aspettarti di essere produttivo e realizzato. Smettila di uscire con le persone negative e drenanti e aspettarti di sentirti positivo e soddisfatto. Smetti di ubriacarti ogni fine settimana e chiederti perché sei sempre allo stesso punto della tua vita. Non è un mistero. Fingere di farlo ti impedisce di negarlo.

4. Smettila di aspettare finché non ti “senti pronto”.
Un sacco di persone diranno di avere la sensazione di aver bisogno di “prendersi un po’ di tempo e di guarire” prima di ritornare a riprendere a vivere le loro vite. Questo è vero se la tua intenzione è prenderti un po’ di tempo per riflettere.

Tuttavia, è anche un modo in cui le persone evitano di fare quello che vogliono e devono fare. Sai come ti “guarisci” da solo? Cominci a comportarti diversamente. Inizi a pensare in modo diverso. È così che sradichi la vita che non vuoi più vivere – costruendone una nuova.

Smettila di aspettare che ogni ferita sia guarita prima di rialzarti e ricominciare. È il fare che ti cambia, non lo stare a letto.

5. Fai cose tattili.
Assicurarsi di fare cose tattili non è un piccolo e divertente suggerimento per il tuo sabato pomeriggio, è assicurarsi di creare l’immagine di una vita che desideri. Se vuoi una vita migliore tra 10 anni devi sentirti bene.

Prenditi abbastanza tempo ogni giorno per fare qualcosa di diverso. Leggi un libro (una copia stampata). Vai fuori. Costruisci o crea qualcosa. Cucina. Fai tutto ciò che ti richiede di sperimentare una serie di sensazioni. Non è che nessuna di queste cose ti trasformi magicamente (anche se, ovviamente, possono farlo). È che rimanere in contatto con la tua vita reale ti tiene al corrente di come le cose si sentono, non solo di come appaiono.

6. Smetti di essere “impegnato”.
Essere occupato vale a dire essere pigro. Occupato significa che non sai come gestire il tuo tempo. È la cosa più noiosa che puoi dire alle persone quando ti chiedono come stai.

Le persone si rendono super impegnate, o fanno finta di essere super impegnate, e lo fanno per lo stesso motivo: evitare. Stanno cercando di evitare se stessi o di evitare altre persone. Entrambe le cose sono deboli. Entrambe portano a nulla.

Pianifica le tue ore in modo consapevole. Funziona meglio, ma meno. Lascia libere le ore per le persone a cui tieni. Lascia delle ore libere per te stesso. Crea una vita che ti sommerga di pace. Non c’è merito nell’essere “impegnati”.

7. Prendi decisioni quotidiane per i tuoi obiettivi a lungo termine, non i desideri a breve termine.
La maggior parte delle persone vive pensando solo al presente. Ciò vuol dire che le persone fanno delle scelte in base ai propri desideri, paure e idee immediate.

Quando scegli quello che vuoi per pranzo, pensi: “che cosa mi va?”, Non “Cosa mi darà energia e mi farà sentire bene non solo ora, ma in poche ore, e in pochi giorni, e tra qualche anno?” È così facile per i sentimenti fugaci ignorare la logica, ma alla fine paghiamo per questo. Presumiamo che un giorno saremo “in salute” e poi un giorno arriverà e ci rendiamo conto che tutte le piccole abitudini quotidiane che abbiamo compilato hanno creato l’opposto di ciò che abbiamo detto che volevamo.

Ci dimentichiamo che “un giorno” è oggi, e il futuro viene creato proprio ora.

8. Scegli obiettivi con la tua mortalità in mente.
Se non sai cosa scegliere o cosa fare, rimpicciolisci la situazione attuale e immagina di guardare indietro alla tua vita dopo che sei morto. Diavolo, immagina di guardare la tua vita anche solo tra 10 anni. Cosa vorresti aver fatto oggi? Saresti felice di aver sprecato tante ore a comprare vestiti, guardare la TV, chiedendoti cosa dovresti fare della tua vita? Sarai felice che il tuo più grande risultato sia stato il tuo aspetto o essere qualcuno che intimidisce gli altri?

O vorresti aver lasciato perdere le cose più stupide e aver fatto qualcosa di davvero significativo – qualcosa per cui ti sentivi chiamato? Sarai felice di aver scritto musica, di aver trascorso del tempo all’aria aperta, di aver detto alle persone che ami che le ami, di aver avuto con loro lunghi pasti persistenti, e di averle supportate?

9. Smetti di sprecare il tuo tempo valutando le vite delle persone che non ti piacciono o con cui non vai d’accordo.
Sei soggetto ad un realismo ingenuo, che è la realtà che ti è evidente in base alla tua prospettiva ed esperienza. Non vedi l’immagine completa perché non puoi. Non sai che se fossi stato nella situazione esatta di qualcun altro non ti saresti comportato allo stesso modo. In realtà, il tuo disdegno verso di loro sembra implicare che tu abbia paura di poterlo fare.

Ma tutto ciò che hai fatto qui è illustrare la profondità del tuo ego. Tutto quello che hai fatto qui è esprimere giudizi sulla vita delle persone che non ti servono. E le persone lo faranno sempre. Il gossip è una forza sociale di sostegno che occupa troppo tempo.
Concentrati di più sullo studio della vita delle persone che ammiri e che vuoi emulare piuttosto che delle vite che gonfiano i tuoi tratti peggiori e ti fanno desiderare di dire a qualcuno cosa è giusto e cosa è sbagliato

10.Svegliati e chiediti ogni giorno: “Cosa posso fare oggi che cambierà la mia vita per sempre?”
Ogni singolo giorno, hai il potenziale per cambiare la tua vita per sempre.
Ogni giorno è un’opportunità, un portale, per fare qualcosa che avrà un impatto irrevocabile sulla tua vita futura.

Così tante, troppe persone sprecano tempo per fare qualcosa che dia pace alla paura.
Chiediti ogni giorno cosa potresti fare per migliorare la tua vita, e poi inizia a fare una lista di ciò che potresti fare nelle prossime ore per cambiare il tuo futuro. Le risposte ti sorprenderanno.