11 Cose che solo chi odia il contatto fisico può capire.

Sostieni la nostra pagina. Ci basta un Like!

Le persone che non vi conoscono credono che siate dei disadattati senza cuore e sentimenti. I vostri amici invece, ci hanno fatto l’abitudine ed ogni volta cercano di trovare un escamotage per potervi abbracciare o ricevere un gesto d’affetto. Voi credete che un cuoricino disegnato su un foglio o una pacca sulla spalla siano abbastanza per dimostrargli il vostro amore.

1. Avete smesso di andare in discoteca per evitare l’inevitabile strusciare dei corpi, oltretutto schifosamente sudati, di perfetti sconosciuti! E pensare che ci sono i matti che spendono big money ogni fine settimana per questo flagello. Ma stiamo scherzando? No grazie!

2. Mastichi tabacco la sera prima di una cena tra parenti per far sì che ti venga la febbre e possa così evitare i mille abbracci di zii, nonni e cugini.

3. Vai in giro sempre con il disinfettante per poterti difendere da tutti i germi che provano ad attaccarti tramite strette di mano e/o batti cinque vari

4. Non capisci come possano le persone decidere di fare sport come il Judo, il Karate e tutti gli altri.

5. Accetti di dare la mano al/la tuo/a ragazzo/a solo quando ti mette alle strette, ma non per più di 4 minuti e 32 secondi.

6. Tu non odi il mondo, semplicemente gli vuoi più bene se sta ad almeno 8 metri di distanza da te.

7. Il tuo primo attacco di panico lo hai avuto a sei anni, quando il tuo braccio ha scontrato quello del tuo vicino di banco. Come dimenticarlo?!

8. Maledici di non aver preso il porto d’armi ogni volta che qualcuno inizia a farti il solletico.

9. Quando vedi la gente in piazza con i cartelloni con scritto “FREE HUGS” inizi ad urlare fino a quando non svieni.

10. Vorresti diventare Presidente della Repubblica per poter far approvare IMMEDIATAMENTE una legge contro il contatto fisico.

11. Quando vedi un bambino venirti incontro corri più veloce della nazionale d’atletica Russa.

Sostieni la nostra pagina. Ci basta un Like!