11 modi con cui le persone ansiose mostrano il loro amore.

🔮 Scarica la nostra App 🔮

Ogni giorno l'oroscopo personalizzato per il tuo segno zodiacale, tanti articoli e curiosità. Disponibile sia per Iphone che per Android.

© averie woodard
© averie woodard

1. Ci vuole tempo per innamorarci. Ci vuole più tempo rispetto a persona media per innamorarci completamente perché la nostra ansia ci rende incredibilmente cauti. La nostra ansia ci dice che nessuno sano di mente si innamorerebbe di noi, e a volte può sopraffare i nostri pensieri.

2. Siamo sorvegliate. Proteggiamo i nostri cuori come se potessero esserci tolti da un momento all’altro. Siamo stati ferite in passato e la nostra ansia ci rende pietrificati che la persona a cui teniamo alla fine ci farà del male.

3. Non ci fidiamo di lui o lei fin dall’inizio. Ci vuole un po’ di tempo per aprirci alla persona di cui ci stiamo innamorando. Perché? Perché la nostra ansia ci dà ragioni per sentirci paranoici anche se non c’è motivo di esserlo. Vogliamo fidarci di loro, ma ci vuole davvero molto tempo prima che quella fiducia inizi.

4. A volte anche se lo sentiamo, non possiamo dirlo ad alta voce. Dire “ti amo” è importante per noi. Lo diciamo solo se siamo a nostro agio al 110% con questa persona. E anche allora, è un momento spaventoso e vulnerabile per noi.

5. A volte ignoriamo l’argomento del futuro. Odiamo parlare del futuro perché la nostra ansia non può gestirlo. L’ansia ci fa preoccupare di ciò che facciamo domani, fisicamente ed emotivamente non riusciamo a gestire dialoghi di un futuro lontano. Cerchiamo di ignorare l’argomento il più possibile.

6. A volte sembriamo maleducati. A volte diciamo cose maleducate o ignoriamo completamente la persona che amiamo perché vogliamo vedere se se ne andranno. È il nostro modo di testare il loro amore, per quanto possa sembrare folle.

7. Ci allontaniamo. Con l’ansia nasce la necessità di essere soli e di isolarsi. Quando ci stiamo innamorando, questo bisogno è più urgente perché la nostra ansia è sempre al massimo.

8. Temiamo il peggio. Non importa quanto siamo felici nella relazione, la nostra ansia ci fa pensare che sia uno scherzo. L’ansia ci fa preoccupare che tutto ciò finisca. Ci dice che l’amore non è nemmeno reale e questa persona che amiamo di più se ne andrà e non tornerà mai più.

9. Non capiamo perché ci amano. Davvero non capiamo perché o come ci amano. Con l’ansia arrivano molti momenti difficili, e non possiamo capire perché ci stiano attaccando. Questo può causare molta tensione nella relazione perché tutto ciò che fanno è convincerti che ti vogliono.

10. I primi appuntamenti sono i nostri incubi. Anche iniziare a frequentarsi è una lotta per noi. I primi appuntamenti sono eventi estremamente angosciati per noi perché ci vengono in mente migliaia di scenari orribili prima ancora che l’appuntamento abbia inizio.

11. Siamo incredibilmente attaccati. Una volta che il tempo è passato e abbiamo una relazione impegnata, diventiamo attaccati e appiccicosi. Perché? Perché la nostra ansia ci dice che questa relazione è temporanea. Quando ci innamoriamo, ci innamoriamo fortemente e farla finire è una delle cose peggiori che potrebbero accaderci.