15 Cose che solo chi ama dormire a qualsiasi ora potrà mai capire.

Per le tue amiche il sonnellino è tempo sprecato, per te la pennichella è un modo per rigenerare l’anima. Ecco le cose che capisce chi ama il riposino.

Alcune persone per funzionare hanno bisogno della pennichella. Altre persone fanno il sonnellino perché lo amano. In entrambi i casi, sia che sia una necessità sia che sia la tua cosa preferita della giornata, ecco tutte le verità:

1. Non sopporti quando le persone si presentano con proposte non programmate
Non perché tu non voglia andare, ma perché non lo sapevi e, se fossi stata avvisata, ti saresti preparata al meglio con un sonnellino.

2. Quando arrivi in ritardo o dai buca, hai sempre una scusa valida
Si tratta del sonnellino. Non potevi rinunciarci.

3. Le tue amiche non ti credono quando dici che potresti dormire ovunque
Pensano sempre che tu stia esagerando, ma poi si accorgono che sei in grado di addormentarti anche sulla sedia e con la testa sul libro mentre stai studiando per preparare l’esame.

4. Puoi mangiare mentre schiacci un pisolino
Davvero. Basta chiudere gli occhi e far andare la bocca per inerzia.

5. Se perdi il sonnellino pomeridiano, hai bisogno di un litro di caffè per rimanere sveglia
O sonnellino o caffè. Non ci sono altre possibilità.

6. La pennicchella pomeridiana uccide il sonno la sera
Che significa che non riuscirai ad avere sonno fino almeno all’una di notte. A quel punto ti pianti davanti alla televisione e ti accorgi solo all’ultimo che il film che hai cominciato a guardare non ti lascerà andare a letto prima delle 2. La notte è andata.

7. Adotti degli stratagemmi per fare le cose prima della pennichella
Tipo mettere il bucato da piegare sopra il letto. Poi, però, non funziona mai e lasci il mucchio abbandonato a se stesso.

8. Sei sempre stata fan del sonnellino fin da quando andavi alla scuola materna
Sei cresciuta e ora lo apprezzi ancora di più. Anche sul posto di lavoro dovrebbero esistere delle stanzette dove fare il sonnellino dopo pranzo. Funzionerebbe tutto meglio.

9. Ti scusi ogni giorno quando non riesci a fare il sonnellino
Ti senti una traditrice e quasi confusa. «Perdonatemi, sonnellini, perdonatemi. Recupereremo presto».

10. Ogni volta che un’amica viene a casa tua, contempli l’idea che potreste fare un sonnellino insieme
È divertente, no? È come guardare una serie tv su Netflix ma con gli occhi chiusi. Puoi immaginare anche il finale…

11. Quando hai solo 24 ore per finire un lavoro che ne richiede 30, ti rendi conto che la tua tastiera assomiglia a un cuscino
Forse devi appoggiare sopra un altro cuscino.

12. Non puoi parlare al telefono mentre sei sdraiata a letto
Ti addormenteresti di sicuro.

13. Sei convinta che la resistenza al sonno dovrebbe diventare uno sport olimpionico
È come correre 1 chilometro (almeno!) con le palpebre che stanno più giù che su e una palla di piombo al piede.

14. Le tue amiche sono in imbarazzo quando dormono il sabato e la domenica pomeriggio, tu invece ne vai fiera
Per loro una giornata dedicata al sonnellino è tempo sprecato, per te la pennichella è un modo per rigenerare l’anima.

15. Ti addormenti quando c’è ancora luce e ti svegli che è buio pesto
Ti senti confusa perché non capisci bene quanto tempo hai dormito, ma non importa. Ti senti benissimo, solo un po’ rintontita.