20 Cose che solo le persone cresciute da genitori severi capiranno.

© Thought Catalog

1. Eri sempre la prima persona che doveva tornare a casa mentre gli altri si divertivano.

2. Prima di chiedere ai tuoi genitori di andare a un pigiama party ti preparavi 54 ore psicologicamente e se nel caso ti lasciavano andare dovevi firmare un contratto dove dichiaravi che non avresti fatto niente di cui farli vergognare e che per le 22:00 avresti dormito.

3. Se i tuoi amici ti invitavano a uscire senza preavviso sapevi che sarebbe stato inutile chiedere il permesso in quanto ai tuoi genitori servivano minimo due giorni di anticipo per decidere.

4. Facevi pratica allo specchio per chiedere qualcosa ai tuoi genitori e ti preparavi le risposte per qualsiasi loro possibile domanda.

5. Dovevi aspettare che fossero di buon umore prima di chiedere loro qualcosa.

6. Qualsiasi cosa tu dovessi chiedere loro, la chiedevi una volta e basta. Non capivi perchè i tuoi amici volessero che tu insistessi chiedendolo di nuovo tanto la risposta non cambiava.

7. Dovevi sempre scegliere se uscire il sabato sera o la domenica sera. Nessuna speranza di uscire entrambi i giorni.

8. Tu puoi capire la pelle d’oca che ti veniva quando i tuoi amici cambiavano il programma 40 volte e tu dovevi dire tutti i cambiamenti ai tuoi genitori.

9. Mentivi molto spesso. Lo fai tutt’ora.

10. Non hai mai portato la tua fidanzata o il tuo fidanzato a casa fino ai 18 anni.

11. Non hai mai avuto la tipica chiacchierata sul sesso con i tuoi genitori. Ti hanno fatto capire le cose senza parlartene direttamente.

12. I discorsi che affrontavate a pranzo riguardavano sempre la scuola mai la tua vita sociale o la tua situazione sentimentale,anche se avresti voluto.

13. Tutt’ora anche se non dipendi più economicamente da loro ti preoccupi di ciò che penseranno dei tuoi vestiti. Al liceo quella gonna sarebbe stata sicuramente troppo corta e volgare oppure la tua maglia di abercrombiesarebbe stata troppo da spaccone.

14. Farti un ”piercing” all’orecchio era il massimo che tu potessi fare al tuo corpo. Se provavi anche minimamente a far capire loro che avevi voglia di farti un tatuaggio, farti la tinta azzurra, o farti il piercing alla lingua, beh, sarebbero stati piselli amari.

15. Cambiavi sempre canale quando i tuoi genitori passavano vicini alla tua camera se c’era una scena di sesso o anche solo un bacio.

16. I tuoi genitori hanno sempre provato a farti iscrivere allo scientifico o al classico visto che secondo loro le uniche opportunità lavorative potevano nascere da quei due licei.

17. ”Non mi interessa quello che fanno fare ai tuoi amici, decido io per te , non loro”

18. Se ti perdevi una loro chiamata, subito pensavano che ti stessi fumando della marijuana con la tua brutta compagnia, loro sapevano sempre quale era la gente giusta da frequentare per te.

19. Per anni hai covato un forte sentimento di ribellione che pensavi di far fuoriuscire come una tempesta al compimento dei 18 anni.

20. Forse ora ti rendi conto di essere cresciuto meglio con i tuoi genitori severi, a differenza di tanti amici che avevano tutte le libertà del mondo e che finita la scuola non hanno combinato niente di buono nella vita.