25 cose nella tua vita che non fanno altro che trattenerti nella negatività.

🔮 Scarica la nostra App 🔮

Ogni giorno l'oroscopo personalizzato per il tuo segno zodiacale, tanti articoli e curiosità. Disponibile sia per Iphone che per Android.

© Natalie allen

1. I numeri di telefono delle persone che non ti chiamano mai per primi e spesso non rispondono nemmeno quando li scrivi.

2. Rileggere le litigate avvenute sia dal vivo che online con le persone che non fanno altro che innervosirti.

3. Abbonamenti ai negozi online che non puoi permetterti, i quali ti inviano tonnellate di e-mail di vendite in cui non dovresti spendere soldi.

4. Invidia per le cose che hanno i tuoi amici o colleghi, le quali non potresti permetterti.

5. Aspettative nell’avere qualcuno che ti farà sentire meglio con te stesso o che risolverà i tuoi problemi in un modo in cui non sei in grado di fare tu.

6. Amicizie di Facebook con ex, con i quali non hai interesse a parlare di nuovo, e le tieni solo per poter farti gli affari loro e vedere i loro nuovi amori.

7. Amicizie di Facebook con persone che non conosci veramente, che non ti interessano e che pubblicano cose ridicole da farti alzare gli occhi al cielo ogni volta che le vedi.

8. L’idea che devi stare al passo con tutti i tuoi amici, anche se non vuoi le stesse cose, solo per poterli impressionare sui social media o alle feste.

9. Compagni di stanza che non rispettano il tuo spazio personale.

10. Abbonamenti a riviste che ti fanno sentire brutta, grassa, povera e insicura.

11. Amici a cui piace uscire con te solo quando si tratta di bere e spendere molti soldi, che non sono così interessati a stare con te o ascoltare ciò che hai da dire.

12. Coscienza sulla quantità di cose materiali che pensi di meritare nella vita, specialmente quando è molto, molto più del previsto.

13. Desideri sempre le cose nuove dei brand più famosi e costosi, anche quando il marchio generico è altrettanto buono, o quando potresti ottenere l’articolo in un negozio outlet.

14. Immagini di te in cui pensi di apparire molto meglio e con cui ti torturi guardando ogni giorno quando ti senti particolarmente brutto.

15. Tutti i vestiti ed accessori vecchi che non indossi o usi più, che ingombrano il tuo armadio e potrebbero essere donati a persone che li userebbero.

16. Cibo spazzatura che sai che mangerai in maniera incontrollata.

17. Le persone che fanno commenti su cose superficiali.

18. L’idea che devi andare in un bar mentre vai al lavoro ogni mattina per fare colazione, quando potresti concederti due minuti per preparare le cose da solo tutti i giorni e risparmiare centinaia o migliaia di euro all’anno.

19. Vergogna per tutti i debiti con cui stai vivendo.

20. Ricordi che etichetti come “il momento migliore della tua vita”, come se tutto il resto non fosse paragonabile.

21. Vecchio medicinale di quando hai subito un piccolo intervento o una procedura medica che ora prendi comunque pur sapendo che è una pessima idea.

22. Risentimento per i tuoi amici che hanno relazioni felici, perché una parte di te si sente come se non potrà mai avere fortuna nell’amore.

23. L’idea che la quantità di lavoro che puoi fare sia collegata a quanto tempo trascorri in ufficio o quanto tempo trascorri a lavorare a casa.

24. I familiari che ti fanno sentire a disagio, che non contribuiscono nella tua vita e hanno un rapporto con te solo per il legame di sangue.

25. Amore per le persone che non ti ameranno mai, non importa quanta energia dedichi a loro.