25 piccole cose di cui ti stai accontentando senza accorgertene.

🔮 Scarica la nostra App 🔮

Ogni giorno l'oroscopo personalizzato per il tuo segno zodiacale, tanti articoli e curiosità. Disponibile sia per Iphone che per Android.

© Nicole wolf
© Nicole wolf

1. È bello celebrare il nostro successo, ma ci si sente meglio quando possiamo davvero essere entusiasti del successo di qualcun altro, anche se il loro successo in qualche modo supera il nostro.

2. È bello avere fiducia nelle nostre capacità, ma ci si sente meglio quando siamo sfidati in modo da poterci sollevare dalle fiamme come una versione migliore di noi stessi.

3. È bello essere felici, ma è meglio vivere con una passione che ci allontana dalla felicità e ci richiede tutte le nostre emozioni.

4. È bello essere sicuri, ma è meglio vivere nella straziante insicurezza di non sapere cosa ci aspetta semplicemente per capire cosa significa essere vivi.

5. È bello essere affezionati a ciò che amiamo, ma è meglio lasciar andare tutto per vedere se rimane.

6. È bello avere soldi, ma è meglio essere compensati per il lavoro che ci dà uno scopo.

7. È bello essere compensati, ma è meglio fare un lavoro indipendente.

8. È bello essere pagati per la nostra passione, ma è meglio seguire quella passione all’infinito anche se non ci guadagneresti un centesimo.

9. È bello ricevere un lavoro per il quale siamo qualificati, ma è meglio trovare un lavoro che dobbiamo soddisfarci.

10. È bello essere educati, ma è meglio essere educati sulla nostra esperienza, le nostre prove, i nostri ostacoli, i nostri cuori spezzati, i nostri errori.

11. È bello ottenere l’approvazione di qualcuno, ma è meglio ottenere l’approvazione di noi stessi.

12. È bello essere amati, ma è meglio voler veramente dare amore agli altri senza la speranza di qualcosa in cambio.

13. È bello essere apprezzati, ma è meglio essere grati senza forzare in alcun modo quella gratitudine, sapere cosa significa essere onorati, riconoscenti e commossi.

14. È bello essere famosi, ma è meglio avere una vera curiosità per le nostre stesse vite.

15. È bello essere riconosciuti, ma ci si sente meglio a darci valore intrinsecamente, invece di aver bisogno che venga dato estrinsecamente.

16. È bello essere complimentati, ma è meglio quando quel complimento non è una sorpresa per noi ed è qualcosa che già vediamo in noi stessi.

17. È bello avere a che fare con il lavoro, ma è meglio fare un lavoro appassionato che richiede di più da noi del minimo indispensabile, che richiede un duro lavoro.

18. È bello completare un obiettivo, ma è meglio abbandonarne uno alla ricerca di qualcosa di più grande e migliore per il quale ora vediamo un percorso.

19. È bello avere un piano, un sogno e un progetto per le nostre vite, ma è meglio essere sorpresi da un percorso che non avremmo potuto immaginare, ma è esattamente ciò di cui non sapevamo di aver bisogno.

20. È bello impegnarsi, ma è meglio quando questa dichiarazione di impegno non è necessaria per sapere di doverlo fare.

21. È bello scoprire che siamo abbastanza bravi, ma è meglio espandersi nella grandezza che viene quando smettiamo di cercare di essere abbastanza per qualcosa.

22. È bello essere negativo ed amaro, ma è meglio credere nella speranza e nella gioia e nell’amore, invece di sottrarre la luce aggiungendo più oscurità.

23. È bello essere contenti, ma è meglio crescere e guarire, il che richiede una vulnerabilità che non ha molto spazio per la contentezza.

24. È bello prendere una decisione, ma è meglio lasciarci in quello spazio aperto alle cose inaspettate.

25. È bello avere valore materiale, ma è meglio quando le nostre vite sono indipendenti e il nostro valore è semplicemente determinato dalla quantità di amore che possiamo dare al mondo.