33 Cose fastidiose che gli introversi desiderano che gli estroversi smettano di fare una volta per tutte.

Oroscopo del giorno

Scarica gratis la nostra app, ogni giorno novità sul tuo segno zodiacale, senza pubblicità invasiva.

© Joshua Rawson-Harris

33 Cose fastidiose che gli introversi desiderano gli estroversi smettano di fare una volta per tutte.

Ecco alcune cose che fanno gli estroversi e che dovrebbero smettere di fare:

1. Ti chiedono costantemente di uscire, ti fanno sentire in colpa se decidi di non uscire, e ti infastidiscono se per caso sei triste in pubblico.

2. Insistono per parlare con me al telefono quando potrebbero facilmente scrivermi un messaggio.

3. Gli estroversi responsabili delle attività lavorative che insistono assolutamente sul fatto che è necessario rompere il ghiaccio non dovrebbero proprio esistere!

4. Invitano più persone senza dirtelo e ti avvisano solo all’ultimo giustificandosi con una frase del tipo: “Più siamo meglio è, giusto?” SBAGLIATO!

5. Si aspettano di uscire con te e di vedersi con un preavviso di 30 minuti in momenti casuali durante il giorno.

6. Vorrei che la gente davvero smettesse di chiedermi cosa ho fatto durante il fine settimana ogni lunedì. Non è mai interessante. Non sarà mai interessante. Per favore mi lasci in pace?!

7. Odio quando qualcuno cerca di farmi ballare. Non voglio ballare, non ballerò, ora mi lascio da sola??!

8. Per non parlare di quando mi costringono a fare cose che non mi piacciono o di parlare di argomenti di cui ho ZERO interesse o conoscenza (es. Sport, qualsiasi serie televisiva drammatica) e poi mi fanno vergognare per questo.

9. Non sopporto le persone che cercano di iniziare le conversazioni sui mezzi pubblici. Scusa, ma essere sull’autobus di per sé è già abbastanza stressante per me, e se sei seduto accanto a me, mi sento in scatola, quindi lasciami in pace, per favore.

10. Odio quando qualcuno mi parla e nel mentre mi tocca la spalla o qualsiasi altra parte del tuo corpo.

11. Le interruzioni. Questo è vero soprattutto quando si parla di una persona tranquilla che non parla spesso.

12. Ehi, vedi questo libro nella mia mano? Quello che sto leggendo? Che tu ci creda o no, stavo leggendo, quindi per favore smettetela di parlare con me.

13. Odio quando la gente definisce una persona “silenziosa”. Magari si tratta di una persona introversa, a volte magari è qualcuno che ha molti pensieri in testa, ma probabilmente se volesse parlare, parlerebbe.

14. Odio quando se la prendono sul personale solo perché non voglio uscire. 15. Quanto qualcuno mi chiede perché non andrò ad una festa a cui mi stanno invitando. E quando dici che non puoi, richiede spiegazioni dettagliate, e se sei onesto e dici che preferiresti stare a casa a guardare un film, ti giudicherà e continuerà a insistere finché non cambierai idea. E quando non lo farai, sarà solo imbarazzante.

17. Le chiacchierate inutili. 18. Quando cercano di cambiami. Le persone non hanno idea di quanto sia straziante. Lascia che sia me, invece di cercare di aggiustarmi solo perché non sono come te.

19. Gli estroversi sembrano bloccare i corridoi nei negozi più spesso degli introversi, perché continuano a parlare tra di loro. A volte gli introversi sono più consapevoli dello spazio che li circonda.

20. Amo i miei amici estroversi, ma odio quando mi invitano da qualche parte, accetto l’invito e poi passano la maggior parte del tempo a parlare con altre persone. Per favore, capisci che sono uscito principalmente per uscire con te, non ho quasi nessuna possibilità di fare nuove amicizie a meno che non sia abbastanza ubriaco. Affrontare una notte di chiacchiere con persone che non conosco (e inevitabilmente alla ricerca di un angolo tranquillo per stare da solo col mio telefono) è terribile.

21. Io: dico qualcosa dopo un po’ di silenzio

Ragazzo: ah ma quindi parli!

V******** 22. Quando ascoltano la musica ad alta voce in pubblico.

23. I miei più grandi membri della famiglia più estroversi hanno l’abitudine di leggere ad alta voce titoli o messaggi “divertenti” quando leggono il giornale o i social media, io odio questa cosa.

24. Cercano sempre di parlarti perché gli dispiace per il fatto che sei così silenzioso e solo. Io voglio solo sedermi nel mio piccolo angolo freddo.

25. Quando ti coinvolgono in una conversazione con qualcun altro che non conosci, quindi lasci che parlino loro. È ancora peggio quando lo fanno con un altro introverso, quindi entrambi siete a corto di cose da dire così che voi due state in piedi o semplicemente vi allontanate l’un l’altro.

26. Odio quando ripetono uno scherzo che ho detto io a bassa voce e tutti gli altri ridono della “loro” barzelletta.

27. Se avessi un PENNY per il numero di volte nella mia vita che qualcuno mi ha chiesto, “Stai bene?” Potrei comprare una piccola isola.

28. Cassieri annoiati o lavoratori del fast food che cercano di fare chiacchiere sulle cose che compro, che invariabilmente suonano come critiche. “Sei sicuro di non volere nient’altro?”. Perché dovrei comprare qualcosa che non voglio? Non vedo l’ora che vengano sostituiti dai robot!

29. Odio quando mi mentono sul numero di persone che parteciperanno ad un evento per farmi andare. 20 persone sono già molte, ma posso prepararmi per questo. Non posso adattarmi a 60 persone quando mi è stato detto 20.

30. Quando ti abbracciano e ti dicono che sei un palo se non abbracci. No. Vai a quel paese. Il mio corpo, i miei confini.