6 suggerimenti per tenere a bada ed affrontare la gelosia.

APP

6-suggerimenti-per-tenere-a-bada-ed-affrontare-la-gelosia
© Carolina Heza 

La gelosia nelle relazioni è un sentimento inevitabile per alcuni, incontrollabile per altri. È a metà tra un sentimento positivo, ed uno negativo, perché denota un attaccamento ed un affetto nei confronti di qualcuno, ma può essere anche una cosa veramente dannosa e lesiva dei rapporti e della sanità mentale altrui.

Molto probabilmente questo sentimento nasconde un vecchio trauma, mai affrontato veramente, che ci rende insicure nei confronti dell’affetto. L’altra persona, in un comportamento geloso, potrebbe leggere una mancanza di fiducia nei suoi confronti, ed è da questo che scaturiscono i litigi.

Ma la gelosia, come tutti i comportamenti dannosi, può essere affrontata e superata, ecco come:

Comprendere i motivi della gelosia

Come dicevo, la gelosia spesso nasce da un vecchio rancore o trauma, mai affrontato veramente e mai superato. Quando provi gelosia, prova a chiederti le ragioni, soffermati a pensare, magari ti renderai conto che non è corretto dubitare di una persona che non ti ha mai delusa perché anni prima sei stata delusa da un’altra persona.

Rifletti sempre prima di agire

Tieni sempre a mente che potreste avere ragione ad essere gelosa, ma di contro non è neppure sempre una reazione eccessivamente marcata. La gelosia, infatti, può essere costruttiva, se affrontata con la giusta calma, parlando invece di arrabbiarti e fermandoti un attimo prima di agire o parlare con il partner. Affrontatela assieme, costruttivamente, non litigate.

Dialoga con il partner

Il confronto con il partner è il primo passo di una relazione sana e stabile, e non dovrebbe mai mancare. Non avere mai paura ad esprimere anche la tua più piccola scintilla di gelosia, se lo ritieni necessario, senza aspettare che da quella scaturisca un incendio. Ma ricordati, sempre senza arrabbiarti o alzare la voce.

Scarica la tensione

In quanto sentimento negativo e dannoso, la gelosia ti provoca un grande stress. Quando succede tendiamo a chiuderci a riflettere, dando il via ad un circolo vizioso di dolore. In quei momenti, se non riesci a mantenere la calma, prova a trovare qualcosa che ti aiuti a scaricare lo stress, come un po’ di attività fisica o impegnarti in qualcosa di complesso.

Tieni conto dei sentimenti del partner

Quando esprimiamo gelosia, tendenzialmente il partner si mette sulla difensiva e in breve tempo inizia a farsi strada la frustrazione. In questi casi, probabilmente non riusciremo ad instaurare un dialogo tranquillo e sereno, ma prova a pensare al perché si sia sentito in quel modo. Magari, semplicemente, perché le accuse che muovi sono veramente infondate, e a panni invertiti tu come ti sentiresti? Impara a riconoscere le reazioni del partner, possono dirti molto su quello che veramente pensa.

Impara a chiedere scusa

Sembra superfluo ma non sempre lo è veramente. Crediamo, infatti, che esternare la gelosia (o un qualsiasi stato d’animo negativo) allora ci giustifichi anche dal non chiedere scusa. D’altronde, se ho un dubbio, è giusto che lo esprima e scusarmi per questo invaliderebbe il mio sentimento. Eppure, ricordati sempre che la gelosia oltre ad un dubbio è anche un’accusa, che se è infondata, allora probabilmente avrà ferito il partner. Chiedere scusa non significa invalidare i propri sentimenti, ma riconoscere di aver sbagliato accusando qualcuno di qualcosa di falso.