7 Segni che indicano che non ti sta “Amando”, ma ti sta “Manipolando”.

© Anton Malanin

1. Ha un po’ di problemi ogni volta tu vuoi uscire con un tuo amico maschio. Non importa quello che dici, non importa se stai andando a bere un caffè innocente con un amico di famiglia, ci sarà sempre una litigata da fare per causare più dramma del dovuto.

2. Di tanto in tanto si infastidisce per il modo in cui ti sei vestita. Non sarà “negativo” di per se, lo camufferà con un complimento. Ti dirà quanto stai bene e poi dirà qualcosa che proverà la sua gelosia nei tuoi confronti non appena qualcuno darà anche solo un’occhiata nella tua direzione.

3. Si sente follemente a disagio anche solo quando sente parlare dei tuoi ex, per non parlare di quando potresti incontrarli per un caffè quando arrivano in città. Cercherà di farla passare come una preoccupazione, dirà che non pensa sia una buona idea per te vederlo, ma tutta questa manovra ha un doppio fine perché in realtà prova a farti sentire in colpa per farti tagliare ogni rapporto con i tuoi ex.

4. Ti darà un ultimatum: se vuoi che funzioni con lui, non potrai parlare con nessuna persona che hai già frequentato.

5. Esita un po’ quando decidi di passare una serata con le amiche perché gli mancheresti troppo. Ma va bene se lui va fuori con i suoi amici, però tu devi stare a casa sul divano.

6. In pubblico ti tocca sempre se ci sono altri uomini nei dintorni, ma normalmente non sarebbe cosi prepotente o incline al contatto.

7. Vorrà apparire bene di fronte alle persone a cui vuoi bene per i propri interessi. Questi così gli daranno qualunque cosa lui possa chiedere. Anche se si dovesse trattare di una richiesta irrazionale.

8. Ti umilia intenzionalmente ma lo fa sembrare come un incidente. Questo solitamente implica lui che ti fa dei complimenti di fronte alle persone ma in modo ambiguo. Se le sue tattiche di umiliazione riscuotono successo, tu finisci per sentirti in imbarazzo di fronte alle persone a cui tieni.

9. Ti farà sentire in colpa quando hai dei piani, o quando lavori troppo dicendo che se lo amassi di più spenderesti più tempo con lui. Fa il bambino infantile dicendoti che lo trascuri e lo fa per farti sentire male.

10. Ti ricorda sempre degli errori che hai fatto come per avvisarti di non farli di nuovo. In realtà, ti sta solo facendo rivivere i tuoi passi falsi.

11. Se per caso incontrate un ostacolo nella relazione o un disaccordo, non è mai qualcosa su cui puoi lavorare perché lo fa sembrare più grande di quello che è affermando che devi lavorare su di esso, che devi lavorare sulla relazione, e sul futuro. Con il pretesto di rafforzare e proteggere la relazione, ti sta manipolando a non essere d’accordo con lui meno spesso.

12. Se gli dici di stare attento a cosa mangiare durante la settimana, se la prenderà così tanto che ti farà vergognato di aver mangiato la quarta patata. Se ordini un hamburger invece di un’insalata, te lo farà notare solo perché “vuole aiutarti”.

13. Se lotti con delle malattie mentali di qualsiasi tipo (anche quando è completamente sotto controllo) farà riferimento al tuo “lato pazzo”, il che non è mai uno scherzo accettabile o comunque da fare.

14. A volte ti farà sentire come se le tue domande fossero esagerate solo per abbassare le tue aspettative sul suo comportamento.

15. Ti dimostra il suo lato protettivo con scenari ipotetici che si è preparato. Tiene così tanto a te che “non lascerebbe che nessun altro uomo ti tocchi”, e poi usa altre dichiarazioni da fanatico. Non ti dimostrerà mai che ci tiene in modo reale o comunque in intimità.

16. Ti dirà gentilmente se non gli piace uno dei tuoi amici dicendoti che non dovresti vederlo più perché ci prova con te. Si assicurerà che le persone che fanno ancora parte della tua vita siano solo quelle che approva , e lo farà senza che te ne renderai conto.

17. Si sente importante e potente sul fatto che lui è il tuo protettore perché ha il bisogno di ricordarti che hai bisogno di protezione. Ti vuole fare sentire come se avessi bisogno del suo aiuto.