8 segni che dimostrano che non è amore ma manipolazione.

Oroscopo del giorno

Scarica gratis la nostra app, ogni giorno novità sul tuo segno zodiacale, senza pubblicità invasiva.

© Amy Humphries

8 segni che dimostrano che non è amore ma manipolazione.

Mandarti messaggi e chiamarti tutto il tempo.

All’inizio di ogni relazione, c’è molta comunicazione; volete conoscervi, scoprirvi, essere connessi anche quando non siete insieme, e, naturalmente, sentire di mancare all’altra persona e voler trascorrere del tempo insieme. Se non puoi farlo nel momento in cui ne hai bisogno, il modo migliore è chiamare o mandare dei messaggi. Non c’è niente di sbagliato in questo. Il problema inizia quando l’altra persona si lamenta se non ti rispondi immediatamente. Si infastidisce del fatto che tu non risponda alle sue chiamate e ai suoi messaggi, e questa cosa dolce che dovrebbe essere una comunicazione appassionata diventa un peso per te.

Tenerti sotto controllo 24 ore su 24 chiedendoti dove sei.
Ovviamente, non inizia così. All’inizio è persino carino, quando ha bisogno di essere in contatto con te, parlare con te, sentirti, dirti quanto ti ama. Ma in questo caso, l’altra persona diventa la tua ombra. Ti chiede di sapere dove sei, chi hai incontrato, cosa hai detto, come ti sei sentita, cosa hai fatto, tutto. Non puoi essere vaga. Devi riferirgli tutto senza tralasciare i dettagli. Ma quando c’è amore, fiducia e rispetto allora non c’è bisogno di rintracciare il tuo partner.

Vuole trascorrere del tempo esclusivamente con te – non vuole incontrare i tuoi amici e non ti presenta ai suoi amici.
Ti piace, ti diverti insieme a lui ed è divertente passare il tempo con lui. Poi arriva un momento in una relazione in cui ti senti pronta a presentare l’altra persona ai tuoi amici e farti conoscere dai suoi. Ma in qualche modo questo momento non arriva mai. Si inventa anche delle scuse “Voglio davvero stare con te” e “perché preoccuparti?”. E ciò che è iniziato come divertente ed emozionante diventa restringente e soffocante. In una relazione sana, c’è un tempo per stare da soli e un momento per stare in compagnia e divertirsi in gruppo.

Ti spinge a dirgli tutto di te, anche le cose che preferiresti non dirgli.
Parte di ogni relazione salutare è comunicare l’uno con l’altro, rivelare cose su di sé, ascoltare ciò che l’altra persona ha da dire, conoscersi e apprezzarsi a vicenda. Ma diventa problematico quando l’altra persona inizia a farti pressione per dire di più sulla tua famiglia, sul tuo passato, sui tuoi ex partner, sulla tua vita amorosa, sui tuoi segreti nel momento in cui non sei pronta o non vuoi farlo. Questa è una forma di pressione che può facilmente arrivare ad abusi emotivi quando minaccia di lasciarti perché non vuoi rivelare quello che vuole sapere su di te. Diventa ancora peggio quando l’altra persona inizia a usare i tuoi segreti per farti pressione o minacciarti.

Dirti che nessuno ti amerà mai come fa lui / lei.
Un’altra bandiera rossa! Se l’altra persona ti ama veramente e sinceramente e si prende cura di te, non è necessario fare affermazioni grandiose. Puoi capire molto dal suo comportamento. Il problema è proprio questo! Il “nessuno ti amerà mai come faccio io” è spesso una dichiarazione che dice dopo aver fatto un casino, dopo un litigio o un episodio in cui non ti tratta bene. Il significato fondamentale di questa presunta affermazione è “io sono quello che ti meriti ed è meglio che tu non chieda di più”. È fondamentalmente un modo per l’altra persona di pararsi il culo e persuaderti che ciò che hai è abbastanza.

Ti chiede sempre “scusa” e ti implora per una seconda possibilità.
Ferisce i tuoi sentimenti e poi cerca di riparare chiedendoti “scusa”, rassicurandoti dicendoti che ti ama così tanto. E ti chiede una seconda possibilità. E poi un terza. E così via. Hai perso il conto. Insiste perché tu gli dia una nuova opportunità e ti rassicura che non accadrà mai più. Ma quasi sicuramente lo rifarà

Ti controlla sui social media.
Ti segue sui social media ma presto ti rendi conto che sta diventando più di questo. Ti chiede di sapere perché hai scelto di pubblicare una foto piuttosto che un’altra. Perché hai fatto scritto questo commento specifico, o chi era la persona che ti ha commentato il tuo post con così tanti emoji del cuore. Ti dice ciò che dovresti condividere sui tuoi social media. Ti chiede di dargli la password dei tuoi social media.

Ti suggerisce sempre cose “per il tuo bene”.
C’è qualcosa di meglio di un partner romantico che si preoccupa così tanto di te che ti suggerisce cosa ti fa bene e ti spinge gentilmente in quella direzione? In realtà, sì, c’è qualcosa di meglio! Quando il tuo partner ti rispetta, si fida delle tue scelte e crede che le tue decisioni siano per il tuo bene. Perché quando cerca di spingerti in una direzione in cui non vuoi andare o quando non è d’accordo con le tue scelte o ti dice costantemente ciò che dovresti imparare per fare meglio che non è per amore o preoccupazione; è decisamente il sui modo di controllarti.