A volte l’unica cosa che puoi fare è lasciarli andare.

🔮 Scarica la nostra App 🔮

Ogni giorno l'oroscopo personalizzato per il tuo segno zodiacale, tanti articoli e curiosità. Disponibile sia per Iphone che per Android.

© Elina Sazonova
© Elina Sazonova

Non c’è niente di più doloroso che guardare la persona che ami andarsene via. Puoi sperare che non lo facciano. Ma non puoi forzare una dannata cosa e non puoi farli continuare a volerti o ad amarti. La via del mondo è instabile. Puoi stare lì, il respiro trattenuto in gola, espirando sfacciatamente il tuo affetto doloroso, e potrebbero benissimo girarti le spalle e lasciarti nel tuo vuoto. È terrificante, eppure torniamo sull’orlo all’infinito.

È un processo che richiede un’immensa vulnerabilità, gettandosi nell’amore e sperando nel meglio, perdendo nonostante ogni sforzo disperato, solo per tornarci con rinnovato ottimismo. Il cuore che continua a lottare per trovare l’amore giusto è davvero un cuore risoluto e testardo. Ma forse è ora di provare qualcosa di diverso ora. Forse invece di combattere, lo lasci andare. Apri spazio nel tuo cuore per te stesso e inizi a dare tutto quell’amore alla persona che ne ha più bisogno. Non c’è molto che tu possa controllare in questa vita, ma puoi prendere la decisione consapevole di mettere la tua energia e le tue emozioni in qualunque cosa ti piaccia.

La tua anima e il tuo valore sono troppo magnifici per rimanere rinchiusi in una prigione oppressiva di dolore e rimpianti. Respira il dolore acuto del tuo attaccamento. Fai del tuo meglio per pensare alla tua tenera perdita non come una finalità ma un modo per aprirti a nuove possibilità. Non puoi farli rimanere, ma puoi decidere di lasciarli andare. La dura realtà è che non hai assolutamente alcun controllo sui loro sentimenti, se scelgono di andarsene, non c’è nulla che tu possa fare. È fuori dalla tua portata e, in un certo senso, è incredibilmente liberatorio. Non hai alcuna responsabilità di essere qualcun altro oltre a quello che sei.

La difficoltà di navigare in questa libertà sta nell’accettare la situazione così com’è e nel lasciar andare l’ego e le percezioni. Sii sempre gentile con il tuo spirito. Fa male e ti è permesso di affondare nella tenerezza. Lascia che i sentimenti vengano e vadano e ti attraversino, anche se a volte ti sembra di non poter sopportare un altro momento. Respira e sappi che è solo temporaneo. Tutto è fugace, nulla rimane mai costante e hai poco tempo per vivere la tua unica esistenza. Fai del tuo meglio per non usare quel tempo aggrappandoti a persone o situazioni che, nonostante i tuoi sforzi più profondi e genuini, devono svilupparsi in una direzione diversa da quella che speravi. Sforzati di trovare la pace che deriva dal rilasciare le aspettative.

Quando hai bisogno di elaborare il tuo dolore, non correre per intorpidirlo. Lascialo arrivare, lascialo andare. Sei solo, con o senza di loro. Non dimenticarlo e, se non senti di esserlo, rivolgi le tue energie per renderti l’anima gioiosa, amorevole e libera. Non stai fallendo. È semplicemente uno spostamento della vita, che si muove e cambia costantemente. Fidati del fatto che andrà tutto bene, anche se non è sempre così. Alla fine troverai la casa che il tuo cuore cerca, in te stesso.