Che liberazione, ora puoi andare a quel paese te e il tuo egocentrismo.

Oroscopo del giorno

Scarica gratis la nostra app, ogni giorno novità sul tuo segno zodiacale, senza pubblicità invasiva.

© Averie Woodard

Grazie per essere stato la cosa migliore che non ho mai avuto Ne ho proprio abbastanza di te, quindi tesoro, in bocca al lupo la fuori. Tutti i tipi di rotture fanno schifo. La rottura dopo una lunga relazione. Il “eravamo quasi una cosa sola” tipo di rottura. E beh certo, la rottura del “facevamo solo l’amore”. Non importa il tipo di situazione, o il nome che gli attribuisce, fa comunque male. Quando offri il tuo tempo, la tua attenzione, e il tuo corpo a qualcuno, ti farà molto male una volta finita, specialmente quando finisce male.

Ci metti un sacco di energia per quella persona solo per scoprire poi che è proprio la persona che ti ha fatto scappare, proprio come ogni ragazzo prima di lui. Ti sei avvicinata per essere la persona che poteva chiamare quando aveva bisogno di qualcuno … e beh, com’è andata?

Non hai deciso di finire a letto con lui solo perché una notte ti sei ubriacata. Beh non del tutto. Hai deciso di andare a letto con lui perché ti sembrava carino, ti sembrava dolce. Sembrava che gli interessasse davvero quello che avevi da dire, che trovasse del tempo per stare con te. Tu avevi sentito dei pettegolezzi sul tipo di ragazzo che era, del come trattava le donne, e che gli importava solo di se stesso. Lo hai sempre difeso ogni volta che ne avevi l’occasione perché con te non era così. Ha avuto un periodo molto sfortunato a causa di una serie di decisioni sbagliate e tu stavi facendo tutto il possibile per essere la persona che poteva trasformarlo e renderlo felice.

Ed ora te ne stai pentendo. Ora ti senti una stupida.

Sono passati sei mesi e ti sei accorta che devi allontanarti da lui. Ti sei accorta che il modo in cui ti sta trattando è esattamente quello che temevi. Ti sei resa conto che avevi ogni diritto di trattarlo male.

La parte migliore è che non è mai stato veramente tuo. Non era qualcuno di cui ti potevi fidare. Sentivi pettegolezzi su quello che stava facendo alle tue spalle. Ma hai deciso di ignorarli per troppo tempo. Quando finalmente ne hai avuto abbastanza e hai avuto il coraggio di parlare con lui dei tuoi sentimenti e delle cose che hai sentito in giro, ti ha risposto proprio nel modo che temevi. Ha fatto il ruolo della vittima e ti ha fatto sentire così piccola e così stupida che non riuscivi neanche a guardarlo in faccia. Lui ha sempre creduto di potere fare quello che voleva. Di essere libero.

Ora però è finita. Adesso ti senti un po’ inquieta per il modo in cui è finita e del perché. Ti ha lasciata facendoti sentire come se fosse stata colpa tua. Ha preso quello che voleva e poi ti ha scaricato. Non lasciare che questo continui ad infastidirti. Smetti di sentirti a disagio nel convincerti del fatto di essere più importante di lui. Smetti di sentirti in colpa solo perché hai deciso di scegliere te piuttosto che lui. Lui non ti merita. Non merita il tuo amore, i tuoi pensieri.

Tutte le cose bellissime che hai fatto per lui e tutto ciò che volevi fare per lui non passeranno inosservate. Qualcun altro arriverà e queste cose saranno esattamente ciò di cui avrà bisogno da te.

Quindi grazie per essere stato la cosa migliore che non ho mai avuto. Grazie a Dio ho trovato qualcosa di buono nell’addio che tanto mi ha fatto soffrire.