Cosa fare quando sei introverso e vuoi immediatamente lasciare una festa.

🔮 Scarica la nostra App 🔮

Ogni giorno l'oroscopo personalizzato per il tuo segno zodiacale, tanti articoli e curiosità. Disponibile sia per Iphone che per Android.

© Thought catalog
© Thought catalog

È la stagione delle feste. Feste di famiglia, feste di amicizia e, naturalmente, le parti obbligatorie sul posto di lavoro. Mentre celebrare è fantastico, se sei un introverso, integrarsi a cocktail e spuntini è il tuo inferno personale, quindi potrebbe valere la pena preparare alcuni suggerimenti e trucchi in modo da non farti abbandonare il tutto in cinque.

Non che ci sia qualcosa di sbagliato in un arrivederci irlandese, intendiamoci. Potresti avere il desiderio di non lasciare che le tue particolari tendenze sociali dominino sempre. Prima di tutto, come dice la consulente Rachel Bauder Cohen, MSW, LCSW a Bustle, essere un introverso è fantastico, quindi se ti attieni a uno di questi piani di vacanze, ricompensati per esserti esposto a fare del tuo meglio.

Concediti una notte libera, riconosci i tuoi limiti e permettiti di fare le cose che ti fanno davvero ricaricare, come leggere veri romanzi polizieschi mentre mangi un’enorme pizza consegnata dal tuo ristorante preferito. Sicuramente non devi andare a tutti gli eventi stagionali o rimanere a lungo se vai. Ma ancora una volta, è possibile espandere i tuoi limiti sociali, anche se è impegnativo, quindi riconosciti i meriti per esserti messo al lavoro.

“Quando ti tiri delle pacche sulla schiena e ti rinnovi, hai molte più probabilità di uscire e farlo di nuovo”, dice Cohen.E quando sei introversa, dice, metà della battaglia di queste impostazioni del partito è il tuo cervello, quindi sii consapevole di come stai parlando con te stesso in anticipo.

“Se ci stiamo dicendo che sarà stressante, estenuante e travolgente, di solito lo è”, dice Cohen, ed è allora che vorrai scappare immediatamente. “Se riesci a farti forza piuttosto che buttarti giù prima di uscire, hai maggiori probabilità di divertirti ed essere orgoglioso di te stesso per aver reso la tua presenza positiva.”.

Ma cosa fai una volta che sei lì e hai quell’impulso doloroso di scappare? Secondo il consigliere David Bennett di Double Trust Dating ,l’intero trucco per concedersi un po’ di tempo è costruire in momenti e luoghi per ricaricarsi. “Allontanati da tutti per qualche minuto, per esempio in bagno o trovare un posto tranquillo dove sederti un po’ “, dice Bennett. “Fai alcuni respiri profondi e resta coi piedi per terra.”

Controllare i locali per trovare dei luoghi di riposo può essere letteralmente la prima cosa che fai quando entri lì: un balcone, una panchina vicino al bagno o una stanza tranquilla dove puoi restare un po’. “Sono qui, sei orgoglioso di me?” messaggi il tuo migliore amico. “Puoi rinchiuderti in te stesso anche mentre sei vicino alle persone semplicemente concedendoti una pausa, essendo consapevole e prestando attenzione al tuo respiro”, afferma Bennett.

Un’altra tattica per rimanere allo shindig ancora per un po’, dice Cohen, è ricordarsi di “ridimensionare”. Non importa quanto sia grande la festa in realtà, puoi renderla come una dimensione gestibile. “Un altro aspetto dell’essere introverso è essere sopraffatto dalle impostazioni di gruppo, ma spesso essere davvero bravo con le impostazioni one-to-one”, afferma Cohen. “Cerca di rendere la festa più piccola identificando qualcuno che conosci (o pensi) ti piacerà essere ed uscire con loro.”

Identifica un “compagno di festa” anche prima di arrivarci. Se ti senti imbarazzato o troppo stanco, trova il tuo amico e sappi che sarà felice di essere in tua compagnia. E ascolta, se devi andartene in fretta, non essere troppo duro con te stesso. E non preoccuparti troppo di come lo fai.

Bennett afferma che il modo più semplice per andarsene quando non si vuole essere maleducati è far sapere ad alcune persone la tua intenzione. Dice che se senti di aver bisogno di spiegarti, sii onesto che sei arrivato al termine della festa o che hai avuto una giornata impegnativa. Non devi inventarti nulla di troppo complicato. “Vattene quando ti va di andartene” dice Bennett. “Non devi dare spiegazioni a nessuno.” Cohen dice che in realtà può essere doloroso per alcune persone anche semplicemente approfondire, se sono quei tipi da notare le cose, quindi date loro la cortesia di un rapido saluto.

Quando arriva la necessità di scappare e hai fatto il possibile per restare, puoi sempre salutare o salutare da lontano. “Puoi sempre inviare un messaggio di ringraziamento all’host se non c’è la possibilità di incrociarli”, afferma Cohen. Se davvero non pensi che qualcuno se ne accorga, sentiti libero di sgattaiolare fuori e non fare molto. “Gli altri introversi capiranno sicuramente”, dice Cohen.