Cosa non dovresti mai rivelare quando conosci una nuova persona.

APP

cosa-non-dovresti-mai-rivelare-quando-conosci-una-nuova-persona
© Jorge Gardner 

Ti sei mai chiesta se al primo appuntamento è meglio essere completamente sincera con l’altra persona? O forse è meglio nascondere qualche piccola informazione, riservandola per uno stadio della conoscenza più profondo? Eccoti la risposta!

Ci sono alcune cose, piccole, che forse sarebbe meglio non affrontare nei primi momenti della conoscenza con qualcuno. Sono tutte cose in parte trascurabili, almeno sicuramente al primo appuntamento, ma che (come ogni altra cosa) non devono essere taciute per sempre. Prima o poi dovrai dirle, ma no subito!

1- Gli ex

È innegabile che a nessuno piaccia parlare degli ex di un proprio partner, ed è anche un discorso veramente sbagliato da affrontare durante i primi appuntamenti. Daresti quasi l’idea che non l’hai dimenticato completamente, o addirittura che stai comparando la persona ai tuoi vecchi partner. Le tue storie d’amore passate sono state importanti e ti hanno sicuramente lasciato qualcosa di indelebile, eppure è meglio parlarne più avanti, quando la conoscenza è consolidata.

2- Problemi familiari

Metto subito in chiaro che parlare della famiglia va benissimo, ed aiuta anche a conoscere un pochino meglio l’altra persona. Ma questo non significa che in un paio di ore di appuntamento devi tirare fuori tutti i guai e i problemi che la tua famiglia sta affrontando, e neppure dei problemi personali che avete tra voi. Alzereste troppo l’asticella della serietà degli argomenti, non è il caso al primo appuntamento.

3- I tuoi problemi finanziari

Ok, prova a metterti dall’altra parte. Stai trascorrendo una piacevole cena con una nuova persona, tutto va a gonfie vele, fino al momento in cui l’altro inizia a parlarti dei suoi problemi finanziari. Magari ti potresti mettere un po’ sulla difensiva, pensando che sia un modo per dirti che non può pagare la cena, ed anzi apprezzerebbe che gliela offrissi tu. E poi pensa anche sempre al fatto che l’altra persona, al primo appuntamento, è un completo sconosciuto, e non ti verrebbe mai in mente di raccontare i tuoi problemi al primo che passa in strada, no?!

4- Sesso

Conoscere qualcuno è una continua scoperta, piacevole e progressiva. Non è il caso di correre o di affrettare i tempi, e neppure di bruciare alcuna tappa. Parlare di sesso al primo appuntamento potrebbe mettere l’altra persona sulla difensiva, o magari fargli pensare che ti interessi solo ed esclusivamente quello o che, nel bene e nel male, la serata andrà a parare lì. Certo, parlare di sesso non deve essere un tabù, ma basta farlo con ironia e sarcasmo, senza renderlo il fulcro di alcun discorso (e certamente non l’argomento principale della serata).

5- Le tue abitudini

strane La sincerità è tutto, ma il punto principale è non esagerare nei primi momenti in cui si conosce qualcuno. Non è il caso di rivelare ogni tuo tic, abitudine e “stranezza”, trovandoti davanti ad uno sconosciuto, potreste farlo scappare gli fai un elenco infinito di cos’hai che non va. Certe fissazioni che hai potrebbero essere tranquillamente accettate dal tuo futuro partner, ed è anche giusto che tu lo pretenda, ma fagliele scoprire con il tempo, senza riversargliele tutte sulle spalle la prima volta che vi vedete.