Dieta pancia piatta: come eliminare il grasso addominale.

Scarica la nostra app

Ogni giorno l'oroscopo personalizzato per il tuo segno zodiacale, tanti articoli e curiosità. Disponibile sia per iphone che per Android.

© MAX LIBERTINE

Avere la pancia piatta è un sogno di tutte le donne. Con molto impegno e sacrificio sgonfiare la pancia non è impossibile anzi, ci si può riuscire anche nel giro di pochi giorni: ci sono infatti diete specifiche per avere la pancia piatta in una settimana. La cosa essenziale è sicuramente fare una dieta sgonfiante adeguata, mangiare determinati cibi ed eliminarne altri: non dimentichiamo inoltre l’attività fisica che risulta indispensabile per dimagrire la pancia e avere un ventre piatto e invidiabile. Ma come avere la pancia piatta?

Pancia piatta
Le cause della pancia gonfia sono varie. A volte la causa è la ritenzione idrica: non espellendo bene i liquidi si sente la pancia gonfia. Uno stile di vita sedentario provoca inoltre la formazione di gas, così come un’alimentazione scorretta basata sui cibi che aumentano questo disturbo. Altre volte, soprattutto quando si ha la pancia gonfia dopo i pasti, potrebbero essere in corso intolleranze alimentari come al glutine o al lattosio. Bisogna perciò eliminare determinati cibi.

Come sgonfiare la pancia
Come appiattire la pancia? Come sgonfiare la pancia? Secondo la dieta per sgonfiare la pancia bisogna eliminare innanzitutto alcuni cibi. I cibi che gonfiano maggiormente sono i legumi, i broccoli (e verdure simili) e i peperoni. Anche latte, alimenti con zuccheri raffinati e soprattutto bevande gassate sono alimenti che gonfiano. Bisognerebbe evitare anche cibi fritti, insaccati, salumi e carne rossa.

Dimagrire pancia
Dieta sgonfia pancia: come sgonfiarsi? Per dimagrire la pancia bisogna cercare di bere molto, soprattutto acqua e tisane, come il tè verde, che aiuta per sgonfiare la pancia. Gli alimenti che sgonfiano la pancia esistono: bisognerebbe assumere proteine e mangiare frutta e verdura fresche, cibi sgonfia pancia per eccellenza. Si può mangiare la carne bianca come pollo, tacchino e coniglio. Il pesce aiuta ed eliminare la pancia perché gli omega 3 contenuti in esso sono anti gonfiore.

Come eliminare la pancia
La verdura può essere mangiata quasi tutta: meglio evitare i broccoli e le verdure simili perché tendono a gonfiare, così come i peperoni. Il resto della verdura può essere mangiata senza problemi, soprattutto i finocchi che hanno proprietà digestive. Allo stesso modo la frutta può essere mangiata, ma meglio scegliere quella con pochi zuccheri. Anche i cereali fanno molto bene per togliere la pancia.

Grasso addominale
Come eliminare il grasso addominale? Per combattere la pancia grassa bisognerebbe mangiare poco pane e pasta perché sono alimenti lievitanti che fermentando all’interno dello stomaco. Oltre all’alimentazione, l’attività fisica aiuta a perdere grasso addominale. Corsa e camminata sono senza dubbio due esercizi che bruciano molte calorie, così come la cyclette. Per perdere la pancia l’esercizio migliore è sicuramente fare addominali che aiutano ad eliminare grasso addominale.

Come avere la pancia piatta
Come ridurre la pancia? Secondo la dieta per dimagrire pancia e fianchi bisognerebbe assumere 1200-1400 calorie al giorno. Bisogna cercare di bere molto e di muoversi il più possibile, soprattutto per brevi spostamenti. Bisognerebbe mangiare 5 volte al giorno, pasti leggeri per far lavorare il metabolismo il più possibile e avere un ventre piatto.

Dieta efficace
Dieta per pancia piatta: come perdere la pancia mangiando? La dieta per addominali scolpiti e addome perfetto è semplice ed efficace. La colazione è molto importante per attivare il metabolismo: ovviamente bisogna mangiare qualcosa di leggero come del latte magro, una tisana o una spremuta senza zucchero accompagnati da fette biscottate o un frutto. Anche per quanto riguarda lo spuntino è opportuno scegliere un frutto o un frullato. Cosa mangiare a pranzo? 60-80 gr di pasta integrale o riso con condimento di verdura o pesce fresco. Come secondo una carne bianca, un pesce fresco o un uovo e un contorno di verdura. A cena allo stesso modo scegliere un secondo di carne bianca o di pesce e un contorno di verdura (o insalata), il tutto accompagnato da due fette di pane integrale o gallette di riso.