E quando tornano, non dimenticare come se ne sono andati.

🔮 Scarica la nostra App 🔮

Ogni giorno l'oroscopo personalizzato per il tuo segno zodiacale, tanti articoli e curiosità. Disponibile sia per Iphone che per Android.

© Jesse herzog

Alcuni tornano perché sentono la mancanza del passato. Alcuni si rendono conto dell’errore che hanno commesso e vogliono rimediare. Alcuni si sentono così in colpa per come è finita che tornano solo per ripulire la loro coscienza sporca e scompaiono di nuovo. E alcuni tornano per sempre.

Non si sa quando qualcuno tornerà o perché. Ma sono sempre stato fermamente convinto che se hai trattato bene qualcuno, sono tenuti a ritrovare la strada per te. Quindi, quando tornano ti chiedo di ricordare alcune cose. Quanto hai pianto durante quella conversazione finale. Come hanno rovinato la fiducia che lega ogni relazione. Quanto è stato difficile sedersi lì e ascoltare quelle ultime parole. Come ti sei sentito confuso in quel momento mentre le lacrime riempivano i tuoi occhi.

Ma soprattutto non voglio che dimentichi con quanta facilità se ne sono andati senza guardarsi indietro. Voglio che ricordi quanto è stato difficile dormire e mangiare durante quei primi giorni trasformati in settimane che ,infine, si sono trasformate in mesi.

Voglio che ricordi gli amici e la famiglia che erano lì a consolarti. Voglio che ricordi per quanto tempo hai fissato il telefono sperando che squillasse senza alcun risultato. Voglio che ricordi quanto sia stato difficile ancora una volta frequentarli perché hai buttato via il tuo cuore con facilità. Voglio che ricordi quelle notti davvero buie che nessuno conosce e i pensieri che hanno afflitto la tua mente.
Le insicurezze, i dubbi, l’incertezza, il dolore a cui ti sei abituato.

Non lo dico per rancore o per restare arrabbiato. Perché voglio anche che ricordi anche altre parti. Come hai dovuto riprenderti. Come dovevi essere forte quando ti sentivi così debole. Come hai scelto di amare nonostante un esempio di amore in contrasto con il suo significato.
Come hai dovuto perdonare anche quando le parole scusa erano mute.
Come hai dovuto imparare ad amare di nuovo te stesso.