Grazie per avermi dimostrato di meritare di meglio.

🔮 Scarica la nostra App 🔮

Ogni giorno l'oroscopo personalizzato per il tuo segno zodiacale, tanti articoli e curiosità. Disponibile sia per Iphone che per Android.

© Timur Romanov
© Timur Romanov

Tendo a dare troppo agli altri. Tendo a sistemare le cose, anche quando non sono mie per farlo. Tendo a versare ogni grammo di energia che ho in qualcuno o qualcosa solo per dire che l’ho fatto. Tendo anche a fare tutto il possibile per rendere felice qualcuno, anche quando la mia felicità è messa a repentaglio. Mi piace pensare a me stesso come a qualcuno che cerca di vedere il bene negli altri, anche quando fanno di tutto per mostrarmi il contrario. E tu non eri l’eccezione. Ti ho incontrato inaspettatamente. Eppure quando ci siamo incontrati, tutto è arrivato in modo così naturale.

Dal momento in cui ti ho incontrato, sapevo di volerti nella mia vita. Dopo tutto è andato tutto perfettamente. La nostra chimica era innegabile, sia come amici che come altri. Sei stata la prima cosa che ti è sembrata giusta da molto tempo. Immediatamente, ci siamo aperti l’uno con l’altro. Mi hai detto che i demoni interiori che stavi affrontando quotidianamente e, in cambio, ho deciso di combatterli con te. Ero lì per te ogni volta che avevi bisogno di me. Ti ho parlato innumerevoli volte, dicendoti che tutto sarebbe andato bene col tempo. Non eravamo ufficiali, ma non avevo bisogno del titolo per sapere che all’epoca eravamo giusti l’uno per l’altro.

Eppure, mi hai fatto male in più occasioni. È diventato un gioco di tiro alla fune quando è arrivato a noi. Mi hai allontanato un giorno e mi ha attirato a quello successivo. Tuttavia, ti sono stato vicino. Mi importava così tanto di te che arrivò un punto in cui misi la tua felicità al di sopra della mia. Un paio di settimane fa, pensavo che le cose sarebbero andate diversamente. Ti ho sentito chiedere scusa per la prima volta, per tutto. In quel momento, ti ho guardato e ho pensato che le cose sarebbero state diverse con noi. Tuttavia, non passò molto tempo prima che tu mi sorprendessi e tornassi ai tuoi vecchi modi. Beh, mi hai fatto del male per l’ultima volta. Ho finito di essere il tuo sacco da boxe emotivo.

Devo ringraziarti per le lezioni che mi hai insegnato, però. Mi hai insegnato che non c’è niente di sbagliato nel dare a qualcuno il tuo tutto. Mi hai insegnato a non tollerare l’amore unilaterale. Sono stato costantemente a tua disposizione, tornando da te quando hai deciso che ero quello che volevi. Mi sono reso conto di meritare qualcuno che è sicuro di me, non qualcuno che è un tira e molla con me. Mi hai insegnato a smettere di provare a sistemare tutto, solo per farlo abbattere di nuovo. Arriva a un punto in cui qualcosa è stato riparato e rovinato così tanto che non c’è altra scelta che smettere di provare. Eppure, nonostante tutto, voglio ringraziarti. Se non fosse stato per te, non avrei capito che non c’è niente di sbagliato in me ma tutto di sbagliato in te.