Jessie Gallan di 109 anni svela il segreto della longevità: “Stare lontano dagli uomini”.

© Jessie Gallan

Si chiama Jessie Gallan la donna più anziana della Scozia che riassume nella triade ‘esercizio fisico-porridge-singletudine’ la ricetta preziosa per vivere a lungo.
Dal pulpito magnifico e invidiabile di un’età veneranda, Jessie Gallan, la donna più vecchia della Scozia, svela il segreto delle sue 109 primavere che starebbe tutto nell’essersi tenuta ben lontana dagli uomini nel corso della sua lunga vita.

“Non mi sono mai sposata. Bisogna tenersi sempre lontane dagli uomini, perché di solito portano più problemi di quello che valgono” dice l’arzilla donna che, quanto a vivacità e spirito, tutto pare fuorché un’attempata nonnina, visto il tono ironico delle risposte.

Ma, ovviamente, bisogna anche puntare su un’alimentazione sana e una certa dose di esercizio fisico: “Ogni mattina mangio un piatto caldo di porridge”, rivela lucidamente, sebbene per il suo compleanno abbia rinunciato alla popolare zuppa d’avena per una fetta di torta alla casa di cura di Aberdeen, dove attualmente vive.

La signora, nata in una casa colonica di così ridotte dimensioni da essere costretta a dormire su un materasso insieme alle cinque sorelle e al fratello in una Scozia che non esiste più, riassume così la formula per un’esistenza lunga oltre cent’anni: “Fare molto esercizio fisico, mangiare porridge e non sposarsi mai”.

Tuttavia, Jessie Gallan non è la persona più vecchia del mondo, dato che questo primato spetta ad una signora giapponese, Misao Okawa, classe 1898 che, con i suoi 116 anni, resta la persona più longeva del mondo.