La parte peggiore dell’ansia è sentirsi non amato, insignificante e non apprezzato.

🔮 Scarica la nostra App 🔮

Ogni giorno l'oroscopo personalizzato per il tuo segno zodiacale, tanti articoli e curiosità. Disponibile sia per Iphone che per Android.

© Steven aguilar

L’ansia ti fa sentire un peso. Non vuoi mandare messaggi ai tuoi amici, anche se stai morendo dalla voglia di uscire con loro, perché sei preoccupato che non vorranno avere niente a che fare con te. Non vuoi andare oltre e salutare la tua cotta, anche se sei tentato di fare una mossa, perché sei preoccupato che ti prenderanno in giro. Non vuoi nemmeno avvicinarti alla cassa, anche se sei il prossimo in fila, perché sei preoccupato di disturbarli. Ecco come ti fa sentire l’ansia. Come se fossi un fastidio. Una perdita di tempo. Un fastidio. Potresti diventare ansioso perché hai paura di socializzare,perchè ti preoccupi del rifiuto. Essere giudicato. Ti è stato detto che non sei abbastanza.

Essere guardati come se fossi un estraneo, come se fossi invisibile, come se fossi indesiderato. L’ansia induce a sentirti non amato. Ti fa sentire come se fossi quello che si preoccupa di più in ogni relazione. Ti fa chiedere se tutti i tuoi amici ti odiano segretamente, anche quando non ti hanno mai dato alcun modo di pensarlo. Ogni volta che qualcuno è gentile con te, sembra un trucco. Ogni volta che qualcuno ti guarda, sembra che stiano giudicando. Ogni volta che esci di casa, sembra una sfida. L’ansia induce a sentirti poco importante. Ti fa sentire come se non avessi il diritto di esprimere la tua opinione. Come qualsiasi cosa tu abbia da dire, non fa differenza. Come se nessuno vuole ascoltarlo.

Ci pensi due volte prima di parlare, perché sei preoccupato di dire la cosa sbagliata, ma quando sei pronto, l’argomento della conversazione è già cambiato. Hai già perso la possibilità di partecipare. Ti senti come se ti perdessi sempre, come se guardassi sempre attraverso una finestra. L’ansia induce a sentirti non apprezzato. Ti sembra che nessuno si accorga di tutto il lavoro che hai dedicato alle tue relazioni. Ti senti come se nessuno si preoccupasse dello stress che hai subito. Tutto quello che vuoi è un abbraccio. Sembra che tu non debba essere abbastanza.

L’ansia induce a non ispirarti. Ti fa sentire come se non avessi mai fatto nulla di utile nella vita. Come se non avessi mai avuto successo. Come se non avessi mai raggiunto i tuoi sogni. Se non stai attento, può farti credere che una vita mediocre sia sufficiente perché non meriti altro. La parte peggiore dell’ansia è sentirti non amato, non importante e non apprezzato, ma devi ricordare che l’ansia ti sta giocando brutti scherzi. Le cose orribili che stanno pensando gli altri non sono vere. Nessuno ti sta giudicando. Nessun ti odia tanto quanto odi la tua ansia.