Le 6 peggiori coppie dello zodiaco che non funzioneranno mai.

Oroscopo del giorno

Scarica gratis la nostra app, ogni giorno novità sul tuo segno zodiacale, senza pubblicità invasiva.

© Brandon Woelfel

ARIETE – CANCRO
Due persone opposte. Uno che tende bruciare energie in continuazione, l’altro che vorrebbe non consumarne mai. Hanno una visione della vita e un approccio nei confronti di essa che sono totalmente diversi. In più entrambi conservano un bel caratterino, sono orgogliosi e difficilmente lasciano che l’altro possa avere il lusso di permettersi la ragione. Gli opposti si attraggono è vero, ma in questo caso non si parla di opposizione complementare, bensì di incongruenza comportamentale. Non c’è molto da aggiungere perché, per quanto possa essere complessa la natura del Cancro, la natura dell’Ariete non lo è. Basta poco per essere tagliati fuori da quest’ultimo.

TORO – ACQUARIO
Siamo di fronte ad una delle peggiori coppie che si possano immaginare. Uno molto statico, legato al suo territorio, alla tradizione e alla praticità (Toro); l’altro molto dinamico, legato all’umanità universale, alla rottura dei tabù e molto mentale (Acquario). Già, questo, basterebbe per capire molto sugli esiti della coppia in questione. Ma non è ancora arrivato il peggio! Nelle relazioni, il Toro assume un rapporto viscerale con il partner, come se fosse una parte di se stesso e/o un suo oggetto di proprietà (questo lo fa con tutti i suoi beni). L’Acquario mette, invece, in cima ai suoi valori, la libertà della persona, non solo nelle relazioni, ma in qualunque ambito. Capite bene che, quindi, i due hanno ben poco da spartire.

GEMELLI – CAPRICORNO
I due hanno in comune un aspetto: una grande capacità d’intelletto. Da una parte abbiamo una mente brillante (Gemelli), dall’altra il forte ragionamento logico (Capricorno). Peccato che sia l’unico terreno comune. I Gemelli sono troppo “leggeri” e scherzosi per la natura seria e cupa del Capricorno. Il Capricorno si sente abbastanza irritato dal fare scanzonato dei Gemelli. Dalla loro, i Gemelli, vedono il Capricorno come un essere privo di senso ironico e che non ha voglia di scherzare: i Gemelli vogliono un compagno di giochi e di risate, non un capo autoritario. Ricordiamo che il pianeta dei Gemelli, Mercurio, è legato all’ adolescenza e il pianeta del Capricorno, Saturno, è legato alla vecchiaia. Si parla di due persone che hanno un approccio veramente troppo diverso per poter convivere in serenità.

LEONE – VERGINE
Scrivendo questo articolo mi viene da sorridere perché, durante la stesura dello stesso, mi rendo conto di quanto realmente questi segni non siano azzeccati. Ogni volta che inizio la coppia successiva penso:”Oh mamma, di questa me ne ero dimenticato…”. Ecco, questo è successo soprattutto con Leone-Vergine. Strano è che in realtà veda molto spesso coppie Leone-Vergine! Ci sarà molta attrazione reciproca (forse perché il Leone tende a comandare e la Vergine a servire?), ma la mia tesi viene spesso confermata: queste coppie si lasciano dopo non molto tempo. Siamo di fronte a due nature veramente lontane anni luce. Una espansiva, solare ed egocentrica (Leone), l’altra restringente, acida e modesta. È la Vergine a non sopportare il Leone, più che altro. Odia chi si mette troppo in mostra, proprio come fa il Leone. La Vergine ambisce alle piccole cose, modeste e a non manifestare troppo calore. Ma, oltre a questo, nasce un altro vero e proprio problema: questo di carattere molto più pratico piuttosto che morale. Sto parlando della gestione del denaro. Il Leone spende tantissimo e ama spendere. A volte spende più di quel che guadagna. Ama l’esclusiva ed è il solito che al ristorante si prende l’aragosta offrendola pure agli altri. La Vergine è il segno più conservatore e parsimonioso dello Zodiaco. Non è avaro come il Capricorno, ma comunque ama il concetto di risparmio e, guardando il Leone, va su tutte le furie. Spesso è questo uno dei motivi principali per cui le coppie di questi due segni si separano in non molto tempo.

BILANCIA – SCORPIONE
Il diavolo e l’acqua santa. La Bilancia fa dell’etica e della morale uno dei più grandi suoi valori, mentre per lo Scorpione non sono altro che ostacoli da superare per arrivare al compiacimento supremo. Si creano troppe discussioni legate a questo. Peccato perché, per il resto, sono due segni che ci tengono alla relazione. Gli scontri etici possono bastare e avanzare per rendere molto difficoltoso il rapporto, ma anche il fatto che lo Scorpione voglia scavalcare la Bilancia per prendersi il possesso di lei non va molto giù a quest’ultima, la quale tiene dentro sè un lato dominante/bacchettone. Forse, il caso in cui la Bilancia viene sopraffatta, è da destinare al caso in cui l’uomo sia Bilancia e la donna Scorpione. A parti invertite, la vedo difficile. In ogni caso, forse, rimane la “migliore” coppia tra le peggiori. Ha vinto il premio di consolazione.

SAGITTARIO – PESCI
Mi dispiace un sacco mettere questa coppia tra le peggiori perché, in realtà, Sagittario e Pesci condividono veramente un sacco di cose. Davvero un sacco! Infatti entrambi hanno un forte legame con l’arte, la filosofia, il lontano, il misticismo e altre tematiche analoghe. In un rapporto d’amicizia possono essere davvero grandi compagni. Il problema nasce nel momento in cui si inizia una relazione d’amore. I due hanno una visione troppo, troppo diversa del rapporto di coppia. I Pesci possono diventare molto lagnosi, drammatici e “pesanti” da sopportare in questo contesto. Il Sagittario, al contrario, è molto leggero, prende tutto con filosofia, ha la mente troppo vagante e distratta per concentrarsi sui complessi problemi sentimentali dei Pesci. Dal punto di vista dei Pesci, il Sagittario non dà abbastanza peso ai suoi drammi; dal punto di vista del Sagittario, i Pesci sono troppo lagnosi e sentimentali per i loro gusti.