Leggi questo quando non riesci a smettere di odiarti.

🔮 Scarica la nostra App 🔮

Ogni giorno l'oroscopo personalizzato per il tuo segno zodiacale, tanti articoli e curiosità. Disponibile sia per Iphone che per Android.

© Allef Vinicius

Nulla sembrava andare per il verso giusto in alcune giornate. Ora sembra che stai vivendo le tue giornate con il dolore. Questi sono i giorni in cui non riesci a smettere di odiare te stesso. Ti svegli e sai già come sarà la tua giornata. Ti guardi allo specchio ed è come se non ti riconoscessi più. Ti fermi e ti chiedi se è così che dovrebbe essere la tua vita. Forse per alcune persone esistono le favole, ma tu non sei una di quelle persone. Forse la tua vita è una serie di vicoli ciechi e ti sembrerà sempre di non andare da nessuna parte. O forse, questa è solo la tua mente che cerca di convincerti che non sei abbastanza.

Ti assicuro che nella vita c’è molto di più dell’oscurità che attualmente incombe su di te. Potrebbe essere difficile vedere un futuro brillante, ma ti assicuro che sarà così. Ci saranno giorni brutti e poi giorni persino peggiori di quanto tu abbia mai immaginato. Ci saranno giorni in cui ti guarderai allo specchio e il tuo aspetto ti riempirà di disgusto. Ma quello che devi sempre ricordare è che quei giorni passeranno. Può essere difficile non incolpare te stesso per tutto il dolore che senti intorno a te. Il peso del mondo non è colpa tua. Non sarai mai perfetto, e devi accettarlo.

La vita è un vortice di emozioni ed eventi. Se non fossimo destinati a cambiare, la vita rimarrebbe monotona. Non iniziare ad odiarti quando vedi questi cambiamenti. Accettali e accetta la persona che stai diventando. Le brutte giornate ti faranno star male. Lo specchio ti mentirà sul tuo aspetto che vedi orribile. E alcuni giorni, ti sembrerà di non poter continuare a vivere. Non lasciare che l’odio per te stesso prenda il sopravvento sulla vita che hai nel presente e che avrai in futuro. Tendiamo ad odiare le cose che non capiamo. Va bene non sapere chi sei ancora. Le cose meravigliose nascono dalla frustrazione e dalla confusione. Cosa ti fa pensare che non sarai meraviglioso?