L’uomo sposato che tradisce, non tradisce solo la moglie, ma anche i suoi figli.

Oroscopo del giorno

Scarica gratis la nostra app, ogni giorno novità sul tuo segno zodiacale, senza pubblicità invasiva.

© Amber Fillerup

Questo è per “L’altra donna di mio marito”: ti perdono

Sarebbe facile per me odiarti. Parlare di te e cercare di litigare con te ogni volta che ti vedo, dato che tutte le persone che conosco vorrebbero che lo facessi. Potrei venire di fronte a te, mostrarmi ogni volta che voglio ed essere aggressiva e cattiva, potrei insultarti da destra a sinistra. Ma questa non sarei io.

Odiarti vorrebbe dire chiedermi di abbandonare il mio cuore amorevole; lasciare che ogni odio nella mia vita mi portasse solo più dolore alla fine, e io non voglio assolutamente portare negatività nel mondo. Io voglio portare positività e amore in questo mondo. Io voglio portare la luce nell’oscurità per tutti, non solo per le persone che hanno fatto qualcosa per me. Io voglio diffondere amore e sollevare le altre donne che sono intorno a me. E per quanto disagio tu possa farmi sentire, sarai per sempre vicino a me adesso.

Quello che è successo era sbagliato. Ma non posso darti la colpa per questo. Tu non avevi un impegno verso di me, lui ce l’aveva. Tu non mi avevi promesso un futuro e una famiglia, lui si. Nonostante quello che sapevi sulla nostra relazione, non è comunque colpa tua.

So che non ti importa che io scriva queste cose, quindi non cercherò di spiegare le mie ferite. Sai come mi sono sentita; sai cos’ho passato. Non devo dirtelo perché sai come ci si sente a perdere qualcuno che hai amato. Hai molta più esperienza di me in questo campo, molta più di quanto avresti dovuto sopportare a quest’età. Questa è la ragione per cui so che odiarti non mi porterà da nessuna parte. Non sarò la persona che causerà altro dolore nella tua vita. Io voglio aiutarti a guarire, voglio regalarti un posto sicuro se ne avessi mai bisogno, non vorrei mai sentirmi piccola come ti sei sentita tu una volta o come mi sono sentita io.

La verità è che vedo molto di me in te. Non solo perché ci siamo entrambe innamorate dello stesso uomo nel momento peggiore. Abbiamo entrambe permesso a lui di avere un tale impatto su di noi che ci siamo dimenticati della donna che aveva a casa, a chi stava facendo promesse. Lui ovviamente ha uno schema, ma spero e prego che lo spezzi per te.

Non sono più innamorata di lui. So per certo che è finita tra di noi quando non ho sentito il pugno allo stomaco nel momento in cui ho visto i vostri post insieme. Ma ti prego capisci che mi interesserà sempre sapere di lui. Continuerò a chiedere di lui ai nostri amici in comune, se sta bene, perché so quello a cui è andato incontro e quello a cui sta ancora andando incontro. Non significa che voglio che ritorni da me, o che sto cercando di riprendermelo. Vuole semplicemente dire che il mio cuore non riesce a sopportare il pensiero che lui non stia bene.

Quindi non lo odierò, e non ti odierò, non permetterò a me stessa di essere ferita da voi due ancora. Vi amerò entrambi in qualunque modo mi permetterete. Se hai bisogno di una spalla su cui piangere, chiamami. Ogni volta che avrai bisogno di un’amica, sappi che sono qui se me lo permetterai.

Se non dovessi permettermelo, ti amerò a distanza. Farò il tifo per te e spero che non ti faccia mai quello che ha fatto a tutte le ragazze che hanno aperto la strada per te. Spero che se ti fidi di lui come molti di noi hanno fatto, non ti dia mai una ragione per non farlo. Vi auguro solo il meglio, a tutti e due.