Perché non puoi essere “solo un amico” con qualcuno che una volta amavi?

🔮 Scarica la nostra App 🔮

Ogni giorno l'oroscopo personalizzato per il tuo segno zodiacale, tanti articoli e curiosità. Disponibile sia per Iphone che per Android.

© Paolo Raeli
© Paolo Raeli

È finita. Hai lottato e sofferto più e più volte per risolvere i problemi e stare insieme, ma ora, finalmente, entrambi sapete nei vostri cuori che è finita. È finalmente giunto il momento di chiamarlo un giorno e andare avanti con la tua vita. Non c’è mai stato alcun comportamento offensivo o manipolativo, nessun grave atto di slealtà, o in particolare disaccordi drammatici, ma per qualsiasi motivo siate arrivati ​​entrambi alla decisione che non siete più in simbiosi.

Bene, allora? Spesso ci viene consigliato di andare avanti, di spezzare tutti i legami e andare avanti con le nostre vite come se il nostro partner, questa persona con cui abbiamo amato, aperto e con cui abbiamo trascorso un periodo straordinario di tempo, non fosse mai esistita. Questo sarebbe un enorme errore. Le amicizie autentiche sono poche e lontane tra loro, ed è difficile trovare una vera connessione. Nessuno ti conosce più intimamente dei tuoi cari e la comprensione è una cosa troppo preziosa da perdere. Non voltare le spalle a una cosa bella solo perché è difficile.

Restate amici. Lavora col dolore e la meschinità. Scopri come controllare la marea dell’amarezza nel tuo cuore e sentiti sinceramente compiaciuto della felicità reciproca. Sarà una strada lunga e difficile, e vedersi andare avanti con altre persone farà male, ma alla fine diventerà più facile. Nel tempo, gli amori possono imparare ad essere “solo amici”. Riconoscere la ricompensa supera il rischio. Trova il coraggio di mantenere le persone che hai amato nella tua vita e sarai ricompensato con un’amicizia straordinaria. Uno che dura. Uno che illumina. Qualcuno a cui puoi rivolgerti quando nessun altro ha le risposte. Qualcuno su cui puoi contare, essere sicuro, condividere e, soprattutto, fidarti.

Un’amicizia non deve significare rimanere in contatto ogni giorno o coinvolgerti negli affari degli altri. Sii lì. Impegnati a supportarvi e guidarvi a vicenda nonostante la divisione nei vostri viaggi. Forse non eravate giusti l’uno per l’altro, e tutti quei sogni che avete condiviso e i piani che avete fatto potrebbero non realizzarsi mai, ma ciò non significa che la tua parte nella vicenda sia finita. Ciò non significa che non puoi ancora portare qualcosa di positivo nelle vite degli altri. Ciò che hai condiviso è stato raro e straordinario, e il consiglio che potrai offrire in futuro è prezioso. È qualcosa su cui vale la pena aggrapparsi.