Perché se ne vanno se ti amano ancora?

🔮 Scarica la nostra App 🔮

Ogni giorno l'oroscopo personalizzato per il tuo segno zodiacale, tanti articoli e curiosità. Disponibile sia per Iphone che per Android.

© Nishe
© Nishe

Non ti hanno lasciato perché non ti amavano. Se ne sono andati perché quando avevano quattordici anni il loro migliore amico venne da loro con il cuore spezzato. A quattordici anni tenevano un essere umano col cuore spezzato e triste tra le braccia, e temevano il giorno in cui avrebbero affrontato un ultimo addio, un ultimo abbraccio. Se ne sono andati perché hanno visto che una fiamma fredda potesse creare un incendio nella casa di ossa vuote appartenenti a qualcuno che dava ogni centimetro di se stesso e rimaneva così.

No, non ti hanno lasciato perché non ti amavano. Se ne sono andati perché quando avevano diciassette anni notarono finalmente la distanza tra i loro genitori a tavola. A diciassette anni dovevano dire al loro fratello/sorella minore, che a volte le cose si fanno difficili, che a volte gli errori pendono pesantemente in una cassa toracica e causano la fuga delle persone. Se ne sono andati perché in tenera età gli veniva insegnato che “ti amo” non significa sempre “rimarrò”.

Non ti hanno lasciato perché non ti amavano. Se ne sono andati perché a vent’anni hanno letto un articolo su un’app di appuntamenti che menzionava come il 42% dei suoi utenti avesse già dei partner. A vent’anni hanno letto che il piano b e le seconde opzioni erano sempre in prima linea, sempre nella tasca di che teneva la mano di un uomo/ donna, i quali ci dormivano insieme di notte. Se ne sono andati perché si convinsero che ce ne sarebbe sempre stato un altro, qualcuno più adatto, qualcuno più bello, qualcuno più completo; sarebbe stata solo una questione di tempo.

Vedi, non ti hanno lasciato perché non ti amavano. Se ne sono andati perché a venticinque anni videro il nonno svuotare oceani di lacrime nella tomba della sua fidanzata del liceo. A venticinque anni osservarono come lentamente si deteriorava, come la perdita si insinuava nel suo cuore come un gelido dicembre; quando il dottore ha detto che la sua morte lo ha ucciso prima della vecchiaia. Se ne sono andati perché alla fine capirono quanto fosse davvero crudele amare qualcosa che la morte potesse raggiungerli.

Fidati di me quando dico che non ti hanno lasciato perché non ti amavano. Ti hanno lasciato perché non hanno mai imparato che potevano essere migliori del loro passato. Ti hanno lasciato perché non riuscivano a convincersi che non si sarebbero trasformati nei loro genitori, che un giorno si sarebbero svegliati e non avrebbero voluto scappare. Ti hanno lasciato perché non hanno mai visto vincere la devozione, non hanno mai visto il trionfo della passione.

No, non ti hanno lasciato perché non ti amavano. Ti hanno lasciato perché non amavano se stessi.