Quando ami qualcuno e non funziona, tienilo comunque nella tua vita.

© God & Man

Forse questo va contro ogni buon consiglio che dovresti seguire. Forse mi sbaglio completamente.

Sono una persona che parla a parole con ogni ex che abbia mai avuto. Ho dei buoni rapporti o comunque sono migliore amica con praticamente tutti i ragazzi di cui mi sia mai importato qualcosa.

Ma non credo nel rimuovere qualcuno dalla tua vita solo perché non si sente allo stesso modo con me o i suoi sentimenti sono cambiati. Perché poi perderei due tipi di persone sia qualcuno che amo che un amico.

Ma l’amico è il più importante dei due.

Penso che ci siano modi per superare le persone e averle ancora nella tua vita.

Dicono che dovresti lasciar andare completamente qualcuno. Dicono che non guarirai mai se sta sempre vicino a te. Ti dicono di andare avanti. Di fingere completamente e totalmente che non sia mai esistito nella tua vita.

Ma rimuovere qualcuno dalla tua vita non significa che verrà rimosso facilmente dal tuo cuore. Quindi perché renderlo più difficile per te stessa?

Dietro ogni sentimento profondo, hai sviluppato il nucleo di un’amicizia che hai costruito durante quella relazione.

Non perderlo.

E sì, dopo il rifiuto o una rottura o qualcuno che non è in grado di ricambiare i tuoi sentimenti probabilmente piangerai per dormire. (Ci sono già passata.) Ti ubriacherai per non pensare più a niente. (Colpevole.)

Sarai sconvolta per un po’ ma poi penserai a cosa è più importante. E ciò che è importante sono loro.

Perché quando ami qualcuno, lo ami davvero, scegli di averlo nella tua vita in qualsiasi forma si adatti.

Le migliori relazioni più forti della mia vita sono state con persone che mi conoscono meglio di me. Sono le storie d’amore che ho pensato sarebbero finite con un per sempre felici e contenti. Sono persone che non potevano amarmi anche se ci abbiamo provato. E va bene così. C’è qualcosa che bisogna dire su due persone che continuano a combattere l’una per l’altra anche dopo che le cose non sono andate di conseguenza. C’è del rispetto lì.

C’è un rispetto che hanno per me per il ruolo di cui avevo bisogno anche quando non potevano darmi. Un rispetto che hanno per me per averli perdonati per avermi fatto del male. C’è un rispetto che ho anche per loro che scelgono di tenermi nella loro vita quando potrebbe essere difficile. E un rispetto che ho avuto per me stessa ad essere così forte.

Perché ti rende più forte.

Ci viene costantemente detto che il meglio non è fare del male a qualcuno o a te stesso tenendolo nella tua vita. Quindi lasciamo andare le persone a cui teniamo perché pensiamo di doverlo fare.

Non gli rispondiamo perché non vogliamo ferirli o guidarli. Quindi lasciamo andare una relazione che significa molto per entrambe le persone perché pensiamo che sia il meglio da fare.

Ma io credo che la forza stia trattenendo quelle persone che rendono la tua vita degna di essere vissuta.

Quindi cerchi da andare avanti. E potrebbe richiedere un po’ più di tempo, ma va bene.

C’è qualcosa di bello nel superare qualcuno senza perderlo per farlo.

Un attimo sei innamorato di lui e lo fissi dall’altra parte della stanza. La prossima cosa che sai è che stai ridendo in un bar e parlando di tutte le cose che avete passato insieme.

Il processo per superare qualcuno non è facile e ci sarà sempre un pezzo di te che lo ama, ma si trasforma in un amore che non ti consuma nel tempo.

E penso che sia così importante mantenere le persone. C’è qualcosa di molto raro nel conoscere qualcuno così profondamente.

Ed è questa gente di cui ti sei innamorata che desidera il meglio per te. Sono queste persone che ti amano forse non come volevi, ma ti amano nel modo migliore che sanno

A volte l’amore non arriva nella forma in cui lo vogliamo, ma a volte trovi un amore incondizionato più tardi nei cuori di coloro che ti hanno fatto del male prima.

Oroscopo del giorno

Scarica gratis la nostra app, ogni giorno novità sul tuo segno zodiacale, senza pubblicità invasiva.