Quando hai paura di non incontrare la persona giusta, leggi questo.

🔮 Scarica la nostra App 🔮

Ogni giorno l'oroscopo personalizzato per il tuo segno zodiacale, tanti articoli e curiosità. Disponibile sia per Iphone che per Android.

© Palu Malerba
© Palu Malerba

Amore. Per un altro. Per qualcuno con cui condividere i nostri giorni e le nostre notti. Che pensiero assolutamente confuso, estenuante, ma ridicolmente confortante. Per quelli che ce l’hanno e quelli che non ce l’hanno, l’amore è un desiderio universale. Devo ancora incontrare una persona che non si è mai chiesta almeno una volta nella vita. Tutti ascoltiamo le storie su come trovarla, averla e quanto meravigliosamente eccitante sia tutto ciò. Ma mantenere quell’amore? Questa è un’altra storia. Un concetto che mi ha sempre incuriosito, oltre a spaventarmi un po’, è come amare qualcuno possa trasformarsi in qualcosa di così fragile. Con tassi di divorzio così alti, ti chiedi perché l’amore sembri evaporare. È matrimonio? È tempo? O è solo noia? Perché due persone possono trovarsi così l’una nell’altra un minuto che a malapena vedono il resto del mondo che le circonda, e il momento dopo ne vedi una sola in città e senti tutto su come l’altra improvvisamente “ha avuto bisogno di spazio” o “non riuscivo a gestire la pressione”?

Ho una teoria per alcuni di quei dolori, comunque. Le persone (e sì, siamo state tutte colpevoli) sono così impegnate a cercare la persona giusta che dimenticano una cosa importante: la perfezione è un’illusione. Smettete di guardare attraverso occhi sempre critici. Capite che la perfezione non esiste. Perfetto non è reale. Ecco un modo semplice per pensarci: prendi un membro della tua famiglia che ami veramente, il tipo di amore incondizionato che cerchiamo in un partner. Forse un genitore o un fratello. Sei stato bloccato con loro sin dalla nascita, e per la maggior parte, rimarrai bloccato con loro fino alla morte. Li ami molto. Ma a volte? Ti irritano, ti fanno arrabbiare e infuriare. Hai avuto file ardenti e hai detto cose che nessuno dei due intende. Odi le cattive abitudini che semplicemente non abbandoneranno. Ma li hai mai tagliati fuori dalla tua vita? Hai davvero, onestamente, tagliato fuori un membro della tua famiglia? (Ancora una volta, sottolineo, deve essere un membro che ami e rispetti!) Immagino di no.

Perché se sei come me, lo prenderai quasi per scontato che l’amore viene al di sopra di quelle cose che ci rendono diversi. I bei tempi superano gli argomenti. Le somiglianze superano le differenze. Le esperienze condivise che abbiamo insieme superano le vite diverse che conduciamo. Vedi, non tendiamo a “divorziare” dalla nostra famiglia. Vai oltre. Li accetti per i loro difetti. E così per me, il tuo partner o coniuge a lungo termine di cui ti sei innamorato e che hai scelto è la tua famiglia. Saranno la tua casa, la persona con cui ridi o piangi o prepari la cena. Potrebbero essere i genitori dei tuoi figli. Saranno quelli con cui prometti di stare nella malattia e nella salute, fino a quando la morte non ci separi. Perché la famiglia non è sempre sangue. È anche chi scegli. Non sto dicendo che tutti dovrebbero stare con qualcuno che è distruttivo per il loro benessere. Tutti commettiamo errori e le persone possono ingannarci. Ma è fondamentale ricordare una cosa prima di prendere una decisione. Nessuno è perfetto. Non tu, non loro, nessuno che cammina su questa terra.

Quindi chiediti una cosa e rispondi onestamente: stai cercando qualcosa che non esiste nemmeno? Penso che molti di noi potrebbero esserlo. Perché se lo sei, non sarai mai felice. Ma alla fine, anche se te ne sei andato, è probabile che non troverai mai il lieto fine che desideri. Il mio consiglio sarà sempre: resta esigente. Stai attento. Scegli con attenzione, per quanto tempo ci vuole. Ma per favore non respingere un amore quando arriva perché non è abbastanza perfetto per te. Se vuoi che qualcuno là fuori ti accetti per quello che sei, il minimo che puoi fare è fare lo stesso per loro. Sforzati di capirli. E se stai ancora cercando il tuo, tieni il cuore aperto. Ricorda, l’erba è raramente più verde e rimarrai sorpreso da ciò che ti verrà incontro.