Questo è un promemoria che il tuo dolore non durerà per sempre.

Scarica la nostra app

Ogni giorno l'oroscopo personalizzato per il tuo segno zodiacale, tanti articoli e curiosità. Disponibile sia per iphone che per Android.

© Fa barboza

Va bene essere tristi a volte. Essere tristi non significa che non sentirai mai più la felicità. A volte la tristezza proviene da una fonte. A volte ti svegli e c’è solo questo peso pesante sul tuo cuore e una tristezza inspiegabile. Tutti cerchiamo di nascondere e seppellire la nostra tristezza. Devi lasciarti consumare per un minuto, ma poi combatti. Ogni respiro per cui combatti ti renderà più forte. Finalmente guarirai. Va bene piangere, piangere per la perdita, piangere perché fa male. Il pianto ci aiuta a capire quanto siano vere quelle emozioni. Non significa che lo farai per sempre, ma è l’inizio della guarigione. Non sto dicendo che non farà male, farà male come l’inferno.

Ti agiti sul letto, ansimando per ogni respiro, desiderando e pregando che finisca. Avrai la sensazione che il dolore non svanirà mai, ma non lo farà. Non deve restare lì, ok? Non rimarrà lì se te lo fai sentire. Lascia entrare il dolore. Guarire non sarà facile, non lo è mai. Nei giorni più difficili della guarigione, ti sentirai come se stessi nuotando contro corrente. Ti sentirai rotto, danneggiato e perso. Alzarsi dal letto sarà difficile, mangiare e persino dormire. Trascorrerai la notte a scervellarti per quello che hai fatto di sbagliato, chiedendoti come potrai andare oltre. Non ne ha voglia al momento, ma lo farai. Un giorno ti sveglierai e sarai in grado di alzarti dal letto. Il tuo cuore non sarà così pesante. E quelli sono i giorni che sembreranno l’inferno.

Ogni giorno è un progresso. Non soffrirai sempre. La cicatrice di questo diventerà un promemoria di come sei sopravvissuto coraggiosamente, di come hai continuato ad andare avanti quando tutto ciò che volevi fare era arrenderti. La guarigione è un dolore, ma è anche gioia. La guarigione è riuscire a guardarti di nuovo allo specchio, quel primo vero sorriso dopo giorni di dolore. Ogni respiro per cui hai combattuto ti renderà molto più forte, alla fine renderà la lotta molto più importante per te. Sappi solo che non importa quale dolore o angoscia stai sopportando, non sarà così per sempre. La tristezza non scava così in profondità, la rabbia non brucia così forte. Alla fine, si placherà, inizierai a guarire. E starai di nuovo bene. Sarai di nuovo tu.