Se noti uno di questi 7 comportamenti: scappa velocemente.

APP

se-noti-uno-di-questi-7-comportamenti-scappa-velocemente
© Eric Ward

Si sente sempre parlare di atteggiamenti tossici e di relazioni dannose, ma molto spesso quando si inizia un rapporto amoroso con un’altra persona non si notano alcuni campanelli d’allarme che, invece, dovrebbero essere evidenti.

Non è certamente un nostro errore o una colpa, d’altronde si sa che l’amore ci fa procedere con ‘le fette di prosciutto sugli occhi’, ed ecco una piccola guida sugli 8 atteggiamenti peggiori in una relazione, amorosa o amicale, che dovrebbero spingerci a scappare a gambe levate.

1- Non riconosce il tuo dolore

Non sempre scusarsi corrisponde anche al tentativo di rimediare ad un errore. Spesso le persone tossiche si scusano, anche in mille modi diversi, ma finiscono inevitabilmente per ricommettere lo stesso errore, senza rendersi conto di star perpetrando lo stesso atteggiamento e comportamento che ha già ferito una volta l’altra persona. Se non cambia il proprio atteggiamento ma si scusa solamente, scappa.

2- Ti manipola

In inglese il termine corretto è ‘gaslighting’ ed indica un tipo di manipolazione piuttosto subdola. Lo scopo di chi lo attua è far vacillare la sicurezza dell’altra persona, costringendola a dubitare di una sua convinzione. È tipico il tentativo di modificare l’ordine degli eventi di una situazione per volgerla a proprio favore, convincendo l’interlocutore di essersi sbagliato e di essere la vittima. Non vi sentirete mai veramente sicuri o tranquilli, meglio andarsene.

3- Non ti supporta

Il supporto in una relazione o in un rapporto qualsiasi è, per chiunque, un presupposto fondamentale. Ognuno ha esigenze diverse e necessita di diversi tipi di supporto, che non sempre il partner è in grado di soddisfare. Ovviamente se non dispendesse dalle sue possibilità (come, per esempio, una persona un partner che non può materialmente dare supporto finanziario, perché di per né non ha fondi illimitati), ma se mancasse il supporto emotivo, allora sarebbe un chiaro campanello d’allarme.

4- Vogliono essere il centro delle attenzioni, anche quando non è necessario

Molto spesso una relazione per qualcuno significa dover annullare completamente le sue attenzioni verso chiunque altro in favore del partner. Se questa fosse una scelta condivisa, allora ben venga, ma è importante anche ricordare che un partner che pretende di essere il centro delle vostre attenzioni, al punto da farvi perdere amicizie o rapporti importanti, magari per gelosia, non è certamente il partito migliore.

5- Non da peso alle parole che ti dice

In alcune situazioni le persone tossiche tendono ad esagerare, dicendo cose che magari non pensano, salvo poi ritrattare solamente in alcuni casi. E, come se non bastasse, nella maggior parte dei casi all’altra persona non è concessa la stessa possibilità, offendendosi nel caso si faccia lo stesso con loro. Certo, quando ci si arrabbia si tende ad esagerare sempre, ma è anche importante riconoscere i propri errori, facendo le dovute scuse, cercando di limitare questo tipo di atteggiamento.

6- Tende ad essere vittimistico

A tutti capita un momento no, oppure di trovarsi davanti ad una sfida particolarmente impegnativa che ci abbatte al punto da pensare di lasciar perdere tutto, o che stiamo sbagliando qualcosa che ad altri viene estremamente naturale. Le persone tossiche, però, la maggior parte delle volte in cui si trovano davanti a queste situazioni si abbattono parecchio, facendo ricadere il loro dolore e le loro difficoltà sulle persone che hanno attorno. Per di più finiscono anche per sminuire qualsiasi problema non sia il loro, meglio andarsene a gambe levate.

7- Non conosce confini

Tutti abbiamo alcune cose che ci fanno imbestialire e tendiamo a fissare dei paletti e dei confini con le persone a cui ci approcciamo, pretendendo che vengano rispettati specialmente dal proprio partner. Molto spesso, però, questo non accade e davanti ci troviamo una persona che, quasi inconsapevolmente, viola questi confini importantissimi per noi. Magari ci arrabbiamo e sembra che le cose possano migliorare (ma occhio al primo punto di questo elenco), ma finiscono inevitabilmente per rifarlo. In questo caso ci troviamo davanti ad una persona tossica, che non sa riconoscere cosa sia importante per noi.