Tenetevi stretto quell’uomo che non soffoca la vostra libertà.

Sostieni la nostra pagina. Ci basta un Like!

Nella società di oggi si tende a confondere troppo spesso il significato più autentico della parola Amore. Si ama in modo deviato e distorto, di un amore che sembra essere la compensazione di mancanze e di vuoti interiori più che un naturale e fluido scambio reciproco tra i partner. Questo concetto distorto dell’amore dipende da numerosi fattori che concatenati tra loro danno vita a pericolose dipendenze da cui poi è difficile guarire.

Quali sono i fattori per cui si ha una concezione così distorta dell’amore?

  • Oggi ci si innamora più delle apparenze che della sostanza di una persona. Quando si conosce una persona bisognerebbe darsi il tempo di entrare in sintonia con lei, di esplorare la sua mente più che il suo corpo. Le relazioni più durature sono infatti quelle basate su sintonie mentali e non su sintonie fisiche.
  • Ci si innamora sbadatamente, di fretta. Il desiderio inconscio di ogni uomo è quello di incontrare qualcuno con cui condividere la propria vita, ma questo desiderio, quando è troppo forte, tende a farci commettere degli errori di valutazione. Così si finisce per l’innamorarsi di qualcuno per motivi frivoli e banali più che per quello che realmente è. L’evoluzione dei Social in questo non aiuta, poiché nel mondo virtuale si tende a non mostrarsi completamente se stessi, a nascondere, a fingere lati del carattere che immaginiamo che all’altro non possano piacere e allora scattano relazioni e finte sintonie che poi trasportate nel reale si rivelano inesistenti e vane.
  • Ci si accontenta. Quando sei stata una persona sola per troppo tempo, quando in passato hai dovuto riprenderti da una delusione e quando dopo vari tentativi andati male la tua autostima è stata scalfita dal tempo, ci si accontenta. Si conosce qualcuno che ricorda, anche solo lontanamente, il modello di partner che abbiamo in mente, e cediamo. Cediamo per paura di stare soli. Cediamo per non essere additati come ‘sbagliati’ dalla gente che ci vede sempre single. Cediamo accontentandoci pensando di non meritare di meglio e di non essere accettati per quello che siamo.

Tenetevi stretto quell’uomo che non soffoca la vostra libertà.
Succede poi che qualcuno, tra i più fortunati, incontri una persona che la accetta davvero per quello che è. Qualcuno che ama i suoi difetti perchè sono i suoi. Qualcuno che lascia l’altro di essere completamente libero di essere se stesso, che ama l’indipendenza dell’altro e che la rispetta. Niente scenate, niente frustrazioni o sensi di colpa. Tenetevi stretto quell’uomo che vi rispetta come donne.

Quell’uomo che non vuole controllarvi o controllare la vostra vita. Che vi sprona a realizzare sempre più voi stesse e che vi appoggia sostenendovi senza mai bloccarvi nel percorso che è la vostra realizzazione personale. Tenetevi stretto quell’uomo che non vi allontana dalle persone a cui volete bene, ma che vi spinge a mantenere e a coltivare i rapporti, perchè sa quanto voi ci teniate. Un uomo così è un uomo che ama. Un uomo che ama la vostra libertà e che cerca il vostro bene invece del suo.

Sostieni la nostra pagina. Ci basta un Like!