“Ti è permesso partire.”

© Ollie owen

“Se mai ti trovi nella storia sbagliata, vattene.” – Mo Willems.

Puoi abbandonare qualsiasi storia in cui non ti trovi a tuo agio o in cui non ti ami. Puoi lasciare una città che anzichè farti brillare ti ha oscurato. Puoi fare le valigie e ricominciare da qualche altra parte e puoi ridefinire il significato della tua vita.Ti è permesso abbandonare il lavoro che odi anche se il mondo ti dice di non farlo e ti è permesso cercare qualcosa che ti faccia guardare al domani e al resto della tua vita. Ti è permesso lasciare qualcuno che ami se ti tratta male, ti è permesso di metterti al primo posto se ti stai sistemando e ti è permesso andartene quando hai provato più e più volte, ma nulla ha cambiato.

Ti è permesso allontanare gli amici falsi e circondarti di persone che ti amano. Puoi scegliere il tipo di energia di cui hai bisogno nella tua vita.
Ti è permesso perdonare te stesso per tutti gli errori che hai commesso ed essere comprensivo. Ti è permesso apprezzarti per ciò che sei. Ti è permesso liberarti dalle tue stesse aspettative. A volte vediamo l’atto “lasciare” come una cosa brutta o ad associarla a rinunciare o smettere, ma a volte partire è la cosa migliore che puoi fare per te stesso. La partenza ti consente di cambiare direzione, ricominciare, riscoprire te stesso e il mondo. Partire a volte ti salva dal rimanere bloccato nel posto sbagliato con le persone sbagliate.

La partenza può offrire cambiamenti, la crescita, le opportunità e il riscatto. Hai sempre la possibilità di partire fino a quando non trovi il luogo a cui appartieni e cosa ti rende felice. Ti è persino concesso di lasciarti alle spalle il vecchio te stesso e di reinventarti.