Voglio che ti innamori della mia mente non del mio aspetto.

Oroscopo del giorno

Scarica gratis la nostra app, ogni giorno novità sul tuo segno zodiacale, senza pubblicità invasiva.

© Logan Armstrong

Non voglio che tu ti innamori solo del mio aspetto fisico, del mio corpo, dei miei occhi, delle mie gambe o della mia bocca. Vogli che ti innamori anche delle mie emozioni, delle mie passioni, del mio cuore. Non voglio che tu ami solo quella che sono in questo momento, la mia presenza come umano, il mio sorriso, la mia faccia. Non voglio che mi ami solo nel presente, senza sapere come sono diventata questa donna che sono oggi.

Non voglio che tu mi baci solo perché non riesci ad immaginarti di fare nient’altro, o perché è il solo modo che hai imparato per manifestare il tuo affetto nei miei confronti. Non voglio solo che mi parli perché hai imparato che questo è il modo per fare entrare le persone nella tua vita, parlare per riempire il silenzio. Non voglio questo.

Io voglio che tu ti innamori di me, si . Ma cosa più importante, voglio che ti innamori della mia testa.

Voglio che tu esplori il modo in cui penso, che tu riesca a comprendere il modo in cui faccio le domande, devi scavare più a fondo, allontana le mie paure e allontana la guardia che ho sempre tenuto così strettamente intorno a me. Voglio che tu sappia cosa mi gira per la testa, in cosa credo, di cosa ho paura.

Voglio che tu mi chide le cose che hai sempre avuto paura di chiedere a chiunque altra persona, sulla vita, sulla morte e sull’ignoto che esiste nel mezzo. Voglio parlare con te di religione e di politica, delle paure e dei fallimenti, dei momenti felici e dei più tristi, e a come impariamo a sopravvivere.

Voglio imparare a conoscere te, e con te.

Voglio andare a visitare musei con te, stare a guardare i dipinti e tracciare le linee con i nostri occhi, ogni pennellata, ogni curva, ogni goccia di colore, dare un senso a ciò che vediamo e sentiamo nella nostra testa, e poi alla fine, condividere i nostri pensieri l’uno con l’altro.

Voglio rannicchiarmi in braccio a te con un buon libro, leggere a te, chiudere gli occhi mentre leggi per me, discutere della trama e dei personaggi, di cosa pensiamo del linguaggio o di come il racconto si evolve.

Voglio imparare tutto sul tuo lavoro, capire i dettagli della matematica e della scienza, numeri e calcoli che non sono mai stati il mio forte seme. Voglio che tu legga la mia scrittura, che impari a capire il modo in cu penso, esprimo e comprendo tutto ciò che mi circonda.

Voglio aprire sia il mio cuore che la mia mente con te, e a te.

Voglio esplorare foreste e sentieri, scalare le cime delle montagne e respirare la terra, sentire lo sporco sotto i nostri piedi e la sabbia calda tra le dita dei piedi. Voglio camminare attraverso la natura, accogliendo ogni albero, ogni radice, ogni ramo sotto i piedi.

Voglio ammirare i colori, il modo in cui la terra e il cielo sembrano infiniti quando guardi le foglie al sole. Voglio perdere la cognizione del tempo parlando di come siamo arrivati qui, e cosa succederà quando ripartiremo.

Voglio che tu mi chieda perché amo la poesia, quello che penso quando sono quasi addormentata, quello che è nascosto nel diario che tengo lontano dai tuoi occhi. Voglio che tu ascolti mentre ti apro il mio cuore, mentre ti racconto storie del mio passato e lezioni che ho imparato. Voglio ascoltare come tu fai le stesso cose che faccio io, avvicinandomi mentalmente e spiritualmente.

Voglio che tu mi conosca, che conosca il modo in cui funziona la mia mente. E voglio che tu ami di più quella parte di me.

Vedi, l’amore fisico non dura. La bellezza svanisce, l’attrazione diminuisce e la passione per il corpo sarà sostituita dalla passione per la mente. E questo è l’amore che voglio avere.

Voglio qualcosa che vada al di là di ciò che possiamo vedere; Voglio imparare insieme, crescere insieme, esplorare il mondo ed esplorare te, innamorandomi sempre più in profondità perché saremo connessi in più di un modo.

Non voglio solo le cose più belle, quelle piene di amore, le farfalle nello stomaco che sono sinonimo di una relazione romantica; Voglio i modi in cui impareremo a vicenda, i modi in cui non resteremo statici e immutabili, ma continueremo a muoverci, a spostarci, a crescere, a diventare interi l’uno nelle braccia dell’altro.

Voglio che ti innamori della mia mente, è la parte più vera di me, ogni modo in cui penso, ogni decisione che faccio, ogni valore in cui credo ed emozione che esprimo.

Perché quando deciderai di amarmi, non starai semplicemente amando questo corpo. Non starai solo tenendo tra le mani questo cuore pulsante. Mi starai prendendo tutta insieme. Starai scegliendo di imparare il mio linguaggio, di scoprirmi. Starai scegliendo noi, e costruendo noi, giorno dopo giorno.

E questo è quello che voglio.

Voglio la connessone più profonda con te. Voglio che tutto il mio cuore e tutta la mia mente siano tuoi.

Quindi ti prego, non innamorarti di me, innamorati della mia mente.