Voglio ringraziare il 2019 per avermi spezzato il cuore.

🔮 Scarica la nostra App 🔮

Ogni giorno l'oroscopo personalizzato per il tuo segno zodiacale, tanti articoli e curiosità. Disponibile sia per Iphone che per Android.

© Brigitte Tohm
© Brigitte Tohm

Cosa posso dire? Cosa dovrei dire? Da dove dovrei iniziare? Sei diventato leggero e divertente, pieno di vita, attività, spettacoli e mattine a far colazione con gli amici. Hai portato attivismo, consapevolezza e cambiamento. Mattine dai colori pastello e vivaci tramonti a tre tonalità. Sento il vento sulla mia pelle mentre scivolo su granelli di sabbia mentre guardo l’orizzonte baciare il sole. Ricordi a tarda notte con persone che sono diventate amiche di una vita.

Viaggi su strade che conducono a campi di bellezze color rame, viaggi su terreni rocciosi, film sui tetti, strade di palme. Rituali della luna nuova, creatività, pratica del flusso, acque purificanti, movimento. Sì, 2019, hai iniziato in maniera leggera e divertente, fino a quando non lo sei stato. Non mi ero reso conto di come saresti cambiato fino a quando non mi rimasero occhi doloranti e la profonda sensazione che quest’anno sia stata un’allucinazione.

Questa è la cosa quando pensi di aver capito tutto: l’universo ha un modo che ti umilierà molto velocemente. Perché in realtà non abbiamo mai finito di imparare. In realtà non abbiamo mai finito di sperimentare. C’è sempre spazio per il cambiamento, la crescita e l’accettazione che ci aspettano. 2019, voglio dirti grazie per avermi spezzato il cuore, perché mi hai aperto gli occhi.

Grazie per le rivelazioni che hai portato con il caos. 2019, sei stata un’avventura stancante mentre inseguivo cose che non erano pensate per me. Hai ricordato che alcune forze sono molto più grandi, che alcune cose sono semplicemente fuori dal nostro controllo. Mi hai costretto ad immergermi in me stesso ed essere paziente. Alla fine mi sono calmato e sono arrivato giusto in tempo per accogliere il nuovo anno con amore. Alla fine, è stato fantastico. Non c’è odio: era o amore o niente.